Armadio ordinato consigli utili per capsule wardrobe

Armadio ordinato come fare!

L’armadio ordinato è un sogno che appartiene a tutti. Il capsule wardrobe è un’ottima soluzione per risparmiare tempo, denaro, e per evitare di riempire il vostro guardaroba di vestiti che non indosserete mai o che avete difficoltà a ritrovare ed abbinare tra di loro. Armadio ordinato consigli utili per la scelta dei capi migliori.

Il capsule wardrobe nasce da una filosofia di vita e organizzazione dell’armadio che ha origine negli anni ’70, e che attualmente è tornata in auge. Un modo di organizzare l’armadio nel modo migliore, eliminando il superfluo e mettendo in risalto i capi da indossare ed abbinare con facilità.

video

Armadio in ordine consigli preziosi ed idee utili

Attraverso tale tecnica di ottimizzazione del guardaroba, attualmente in voga con rinnovato successo esploso circa da un paio di anni, coniata da Susie Faux, proprietaria di “Wardrobe”, (una bella boutique di abbigliamento di Londra degli anni ’70) si punta all’essenziale con gusto.

Seguendo i principi del capsule guardaroba “wardrobe” si crea un guardaroba essenziale che utilizzando capi basic in una pellette di colori specifica, ed un insieme di stampe facilmente abbinabili permette abbinamenti facili e numerosi. Un sistema che permette di creare outfit di vario genere senza riempire l’armadio di cose inutili.

Capsule wardrobe: guardaroba essenziale che utilizza capi basic in una pellette di colori specifica

Decluttering guardaroba e casa

Attraverso questa tecnica, avere armadi ordinati è diventato più semplice. A sostegno di questa filosofia di vita va aggiunta un operazione di decluttering che significa appunto “fare spazio”, eliminare il superfluo, ciò che non piace, o che non ci va più bene, per dar luce, spazio ed evidenza, a ciò che serve realmente.

Il decluttering ha ispirato diversi libri. La tecnica del decluttering infatti, può essere applicata al guardaroba ma anche per il riordino di casa. Il principio di base per far si che funzioni, è quello, dopo aver riportato l’ordine, di eliminare un capo o un oggetto, ogni volta che ne “entra” in casa o nell’armadio, una nuovo.

La difficoltà

So bene che mettere in atto questa tecnica la prima volta può risultare difficile: sembra che tutto debba servirci, che ogni cosa sia ancora bella, e in ottimo stato: il consiglio, se avete difficoltà, è di farvi aiutare: fatelo con un’amica, con vostro figlio / figlia o con vostro marito. Troverete, insieme, tante cose che non vi donano più, sono rovinate, piccole o demodè. Riscoprirete rapidamente il piacere di un guardaroba ordinato a cui non vorrete più rinunciare.

Evitate anche di scivolare in acquisti inutili: lo shopping compulsivo, i saldi, e le nuove tendenze moda possono far danni irreparabili al proprio guardaroba: meglio pochi capi, ben abbinabili e di qualità piuttosto che un’infinità di vestiti ed accessori inutili.

5 consigli per un guardaroba ordinato

Come attuare la cernita di ciò che è necessario tenere e di quello che invece va eliminato dal nostro guardaroba? Seguite i 10 consigli tenendo conto che i capi scartati possono essere venduti, regalati o gettati.

  1. Ti sta bene e un capo importante (es. pregiato o abito nuziale, da cerimonia, abito di carnevale): tienilo!
  2. Ti entra ancora? Fondamentale per tenere il capo o gettarlo, venderlo, regalarlo. Se non vi entra più, è inutile tenerlo nel vostro guardaroba: gettatelo o datelo via.
  3. E’ vecchio o danneggiato: un capo vecchio, dismesso o danneggiato, non può che essere gettato senza indugio
  4. Non lo usi più da almeno 1 anno: tutti i capi che non si indossano più da 1 anno o anche di più vanno regalati, venduti o gettati, comunque eliminati dal guardaroba.
  5. Capi con valore sentimentale? Tenete anche i pochi capi che magari hanno per voi un valore sentimentale, l’importante è che siano sempre in numero limitato.

Armadio ordinato consigli per capi aggiuntivi: osservando questi 5 consigli basici potrete facilmente dimezzare il vostro guardaroba. A questo punto, il metodo giusto è quello di abbinarli per colore, e decidere se e quali indumenti potrebbero servirvi per completare il guardaroba in maniera ordinata e versatile, permettendovi un certo numero di combinazioni tra capi: t-shirt, camicette e golfini con gonne e pantaloni, ed anche giacche e blazer, scarpe e borse.

Armadio ordinato consigli utili per capsule wardrobe

Numero di capi e must have

Orientativamente, un capsule wardrobe di 30 – 40 articoli per stagione. è perfetto per ogni esigenza lavorativa, di svago, sport ed altro. Oltre a ciò, non guasta avere alcuni capi ed accessori must have, capi che non devono mancare al guardaroba, degli intramontabili ed iconici accessori come le borse, o abiti multifunzionali come il classico tubino nero perfetto per ogni occasione.

Tenere i vestiti in ordine nel guardaroba permette di trovare tutto rapidamente, avere con più facilità una visione d’insieme, e permette di creare accostamenti ed outfit perfetti in pochi minuti. Dunque, se non l’avete ancora fatto, è arrivato il momento di riordinare l’armadio, approfittando magari del cambio di stagione.

Regole guardaroba in ordine

Se siete arrivate a questo punto, avete compreso che l’essenziale va tenuto, ed il resto no! Non rimane che riordinare armadio e guardaroba seguendo le regole principali:

  • Sfruttate la verticalità degli spazi
  • Riordinate per tipo di capi
  • Riordinate per colori
  • Mettete sottovuoto i capi fuori stagione
  • Sfruttate i cassetti e le scatole per i capi poco ingombranti

Buon riordino!

Mara

3 COMMENTS

  1. In effetti nel mio armadio c’è davvero un gran disordine e troppe cose. Mi piace questo modo di organizzare il tutto in modo così pratico .

  2. Ciao ogni cambio di stagione vorrei eliminarne molti ma un pò spero di rientrare in una taglia precedente, un pò i ricordi sono tutti lì

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.