Come realizzare 5 mobili shabby chic con il fai da te

7
249
shabby chic do it yourself

Lo shabby chic consente di dar vita a molti mobili fai da te per arredare la propria casa risparmiando: tavoli, panche, armadi, divani e mobiletti di ogni genere, possono venir recuperati da mobili vecchi o creati ex novo con materiali di recupero.

 

Nello specifico vedremo come realizzare 5 mobili shabby chic con il fai da te in maniera semplice, economica e funzionale. Tra i materiali per eccellenza il pallet, le cassette di legno, vecchi mobili recuperati e modificati per funzione, come ad esempio le porte.

 

Tavolo shabby chic rustico ricavato con dei pallet
Tavolo shabby chic rustico ricavato con dei pallet

 

Come realizzare 5 mobili shabby chic con il fai da te: il tavolo recuperato

 

Un tavolo può essere recuperato grazie ad un vecchio mobile, o ricavato da altri articoli d’arredamento, come ad esempio, una vecchia porta o dei pallet. Con i pallet si può realizzare un tavolo da salotto molto pratico ed esteticamente gradevole come quello in foto.

Mentre per un tavolo da salotto il riutilizzo di vecchie porte di legno consente, utilizzando anche un supporto come cavalletti di legno o struttura di altro genere, consente di creare un tavolo fai date shabby molto ampio e gradevole.

Quello in foto, ad esempio ha, come supporto, delle corde robuste, ed è stato adattato come un mobile outdoor per l’esterno. Romantico e funzionale, il tavolo shabby offre una grande superficie d’appoggio. Per la verniciatura si può optare per la naturalezza del legno trattandolo con prodotti appositi come un impregnate per esterni, o verniciarlo con procedimento di verniciatura decapé qualora si decida di creare un tavolo per interni shabby, supportato dai cavalletti o da una base in metallo, acquistabili entrambi nei negozi per il fai da te.

 

Tavolino da salotto fai da te. Libreria fai da te

 

La libreria shabby fai da te

Dopo aver visto come realizzare con cassette di legno e porte vecchie dei tavoli da salotto, vediamo ora come realizzare una libreria shabby chic con materiale di recupero come quella in foto. Il colore è relativo perché quella in foto è stata tinta noce medio ma, nulla vieta di optare per colori chiari come il bianco o i colori pastelli tipici dello shabby. Il materiale di base è rappresentato comunque da delle cassette in legno che, posizionate in maniera funzionale, costituiscono un’ottima base per poter successivamente ospitare libri, accessori e complementi d’arredo di ogni genere. Scegliendo delle casette ben robuste, la libreria sarà solida ed estetica allo stesso tempo.

 

La parete verticale verde shabby chic: giardino, terrazzo, interni

Seguendo lo stesso criterio dei mobili precedenti si puo’ dar vita ad una parete verticale verde o a un mobile libreria esteso da collocare sia all’esterno, che all’interno della nostra casa. Ciò che cambia, fondamentalmente, è il tipo di verniciatura da attuare. Per un giardino verticale shabby si potranno assemblare le forme come meglio si crede; mentre, per una libreria funzionale, è opportuno strutturare il mobile fai da te con un criterio ben preciso che si adatti al tipo di utilizzo a cui volgiamo destinarlo. ricaveremo magari spazi per i libri, un vano per la TV e così via.

 

Giardini verticali con il pellet: come fare fioriere e porta vasi

 

Per creare un base solida è consigliabile utilizzare i pallet, sia in senso verticale come quelli in foto sopra, che in senso orizzontale, come potete vedere nella foto  sottostante. Sedute rustiche nello stile, ma comode nel contenuto, e soprattutto economiche e funzionali.

 

Divano shabby chic fai da te

Mobili di recupero per il fai da te Shbby chic

L’ultima proposta d’arredo sfrutta dei mobili già esistenti trovati magri in cantina, in casa della nonna  o nei negozi che vendono rigatteria di ogni genere e tipologia. Quando scegliete un mobili di questo genere pensate a come potete sfruttarlo: un vecchio tavolino può diventare un nuovo tavolo shabby da salotto.

 

Tavolo shabby fai da te
Tavolo shabby fai da te recuperato da un vecchio tavolino

 

Allo stesso modo, una panca può trasformarsi in una comoda seduta da inserire in un ingresso o in camera da letto o magari nel porticato. Una vecchia dispensa, o una piattaia shabby, opportunamente riverniciata, potrà fornirvi spazio utili in più nel soggiorno o in cucina.

 

 

Le proposte in foto sono tutte molto gradevoli e, spesso, economiche e di facile realizzazione, adatte a chi ama il fai da te e vuole arredare la propria casa, o la seconda casa, senza spendere in maniera eccessivo e personalizzandola con creazioni uniche.

 

Ti potrebbe interessare

 

Cosa non deve mancare in un arredamento shabby chic: 5 consigli

7 COMMENTS

  1. stavo pensando di allestire un tavolinetto per il soggiorno in questo stile visto che il mio è vecchio e’ rovinato prendero’ spunto dal tuo post

  2. nella casa di montagna abbiamo dei mobili che avremmo voluto buttare via….. vorrei provare a fare qualcosina per dar loro una nuova vita, ti ringrazio per i consigli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.