Piercing Surface, nomi, come e dove farlo, prezzo e manutenzione

0
Piercing Surface, nomi, come e dove farlo, prezzo e manutenzione
Piercing Surface, nomi, come e dove farlo, prezzo e manutenzione

Sotto il nome di Piercing Surface si collocano tutta una serie di piercing, molti dei quali li abbiamo già trattati in questa sede. Cosa indica con il termine Surface piercing? Il termine indica tutti i piercing sottocutanei che attraversano lo strato superficiale della pelle costituiti da una barretta di metallo con due palline all’estremità.

surface piercing sono dei piercing sottopelle eseguibili su qualsiasi punto del corpo e che, come i tatuaggi portafortuna ed il trucco temporaneo, sono entrati a far parte di quei processi di abbellimento un tempo riservati al solo make up.

Com’è fatto un Surface Piercing e quali i rischi?

Un surface piercing è costituito da due fori, che vengono praticati su una parte del corpo che risulti piana. Mentre, per quanto riguarda il gioiello, è formato da una barra con all’estremità due palline. Trattandosi di un piercing sottocutaneo esteso, i rischi di rigetto sono elevati, specie se non ci si attiene alle scrupolose norme igieniche e non si sceglie il momento giusto per farlo, ossia quando si è in salute e lontano dai periodi caldi.

Ha alcune similitudini con il piercing microdermal ma data l’estensione è più doloroso. I suo scopo è di arricchire ed abbellire esteticamente alcune parti del corpo, che, come visto, devono essere piane e prive di sporgenze ossee.

In base alla zona in cui il surface piercing viene praticato assumerà un nome differente. Alcuni sono molto richiesti, come ad esempio, quello alla nuca o sui fianchi, decisamente molto apprezzati e di moda, un po’ come è accaduto per il finger pircing, il piercing alle dita sempre più popolare, specie tra i giovani. Ma quali sono le aree del corpo in cui si può praticare un surface piercing e quale nome prende? Scopriamolo insieme!

Piercing surface, nomi, dove farlo

Le aree del corpo su cui possono essere praticati i piercing Surface sono molteplici; vanno dalla nuca, al sotto guancia, al lato dell’orecchio vicino alle tempie, sopracciglio, zone del torace e sterno, ma anche fianchi ed ombelico, fino ad arrivare alla zona del pube. In base alla zona in cui si effettua il piercing surface esso prende un nome specifico.

Nomi dei Surface Piercing

I nomi del piercing surface sono molti dall’Eye brow, Nape surface, surface Nek, surface Medison, Sternum surfece, ma anche Wrist surface, Corset surface, Hip surface o piercing Hip, fino al surfece Belly, a mio avviso uno dei più belli e femminili. Ma scopriamo le zone del corpo in cui farli ed i nomi relativi dei piercing surface.

  1. Tempie: Eye brow  molto usato tra i giovani di ambo i sessi viene praticato tra guancia e sopracciglio.
  2. Nuca: molto sensuale chiamato Nape surface dietro al collo alla nuca; e Surface nek praticato al lato del collo per questo motivo ricorda il morso del vampiro e prende anche il nome di Vampire Biters. Qullo posto all’altezza della C 1 (atlante)
  3. Torace: In alcune aree del torace  e sotto clavicolari troviamo due tipi di surface piercing: quello che si effettua nella zona sotto clavicolare e prende il nome di Surface Medison. Mentre nella zona dello sterno sia in senso verticale che orizzontale viene effettuato lo Sternum Surface.
  4. Schiena: vengono effettuati vari piercing surface generalmente paralleli tra di loro tanto da simulare un corsetto per questo prendono il nome di Corset surface.
  5. Polsi. Nell’area dei polsi si realizzano dei piercing denominati Wrist Surface sia singoli che in coppia e paralleli.
  6. Addome e Fianchi, sono dei piercing molto estetici e femminili che si realizzano nell’area dei fianchi esaltandone le forme e prendono il nome di Hip piercing o Hip Surface. Tuttavia, sebbene si tratti di un piercing tendenzialmente femminile, può essere adottato anche dagli uomini. Generalmente viene praticato su ambo i fianchi creando un armonica decorazione. Il Surface Belly sta sempre più prendendo piede, grazie alla sua femminilità viene richiesto soprattutto nell’area dell’ombelico, oppure sui fianchi. I Surface Belly vengono fatti sia singoli che in coppia.
  7. Zona del pube nell’area pubblica si possono realizzare piercing maschili e femminili. Il Piercing effettuato sul Monte di Venere  prende il nome di Christina Surface.

Quando fare il Piercing Surface e come curarlo e manutenerlo

Il periodo migliore per effettuare il piercing surface è quello in cui non si suda e non sono (generalmente)  previste vacanze la mare, quindi il periodo migliore si colloca tra l’autunno l’inverno e l’inizio della primavera, periodo in cui non vi sono in programma vacanze la mare. Poi questo è soggettivo.

Ma dato che andrà evitata la polvere, la salsedine, lo sfregamento del piercing e le sollecitazioni, cercate di programmarlo in un periodo di calma, ed effettuatelo solo quando siete in piena salute.

Questa tipologia di piercing, infatti, impiegano una ventina di giorni per guarire ed anche più, vanno sempre mantenuti puliti ma, al tempo stesso, smossi il meno possibile per evitare il rigetto dato che essendo sottocutanei, rischiano di essere espulsi dal corpo.

Piercing Surface: Cosa non fare

Le cure e le norme igieniche posteriori e antecedenti al piercing devono essere attente e scrupolose. Si dovrà pulire il piercing un paio di volte al giorno. Non andrà usato betadine, ne acqua ossigenata, ne tantomeno alcool in quanto tendono a seccare troppo la pelle ritardano la guarigione del piercing.

Evitare movimenti bruschi, e contatti con liquidi e fluidi di vario tipo, sapone incluso. Non andare al mare o in piscina, ed evitare di dormire sopra all’area su cui è stato effettuato il surface piercing. Si tratta di una ferita e come tale va trattata con cura e circospezione attendendone la guarigione.

Dove fare il piercing surface e prezzi

Trattandosi di un piercing particolare che potrebbe dare problemi di infezione o rigetto, è buona norma scegliere un bravo professionista della propria città ed osservare le indicazioni che ci vengono fornite.

Meglio se si opta per qualcuno facile da raggiungere in caso insorgano problemi e si abbia bisogno di un consiglio in merito o di un aiuto. Il costo di un piercing surface si attesta intorno ai 100 euro ma può variare un poco, in virtù dell’area scelta e del professionista.

Microdermal, piercing e buchi alle orecchie: le infezioni e i rimedi

Previous articleStoria del trucco e dei cosmetici dalle origini al microblanding in due libri
Next articleLa tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola, libro e recensione
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.