Zanzariere su misura: ecco cosa sono e perché conviene usarle

0
Zanzariere su misura
Zanzariere su misura

Molte volte capita di essere disturbati da fastidiosi insetti, come mosche e zanzare, mentre si è in casa, durante il periodo estivo. Il loro ciclo vitale, infatti, tende a completarsi proprio quando la temperatura esterna va oltre i 25 gradi ed il tasso di umidità va oltre il 50%.

A tutti, almeno una volta nella vita, sarà capitato di non riuscire a dormire a causa delle troppe zanzare presenti in casa. Per evitare tutto ciò, è necessario istallare apposite zanzariere capaci di tenere fuori da casa molti animali ed insetti che, oltre ad essere fastidiosi, sono tutt’altro che igienici.

In parole povere, le zanzariere sono uno strumento quasi indispensabile per eliminare la presenza di insetti all’interno dell’abitazione, senza rinunciare al normale passaggio d’aria dalle porte e dalle finestre.

Come è fatta una zanzariera

In genere la zanzariera è formata da filamenti metallici con strettissime maglie che rendono praticamente impossibile agli insetti di entrare in casa. Tale caratteristica strutturale permette di contemperare due aspetti di fondamentale importanza, evitare il passaggio di insetti ed animali, permettere all’aria e alla luminosità di entrare in casa.

Tali prodotti devono essere istallati sulle finestre e porte esterne, ed è possibile anche optare per zanzariere su misura in modo da non lasciare nulla al caso. Tutto ciò che occorre fare è prendere con precisione le misure e comunicarle all’esperto il quale dovrà fabbricare la zanzariera su misura.

Per evitare errori, specie se non si ha dimestichezza con questi strumenti, è consigliabile far prendere le misure direttamente al professionista. In questi casi, anche pochi centimetri possono compromettere il lavoro. Per questo risulta fondamentale individuare uno specialista in grado di realizzare zanzariere su misura Roma, o in qualsiasi città sia necessario il servizio.

I vantaggi di avere una zanzariera fai da te

Sono notevoli i vantaggi che derivano dall’istallazione di zanzariere su misura. In questo modo è possibile avere un prodotto disegnato per la propria casa. Una volta prodotte, normalmente le zanzariere vengono istallate direttamente da uno o più professionisti, i quali utilizzano materiali e strumenti professionali che gli consentono di evitare anche il più insignificante degli errori.

finestra
finestra

Le varie tipologie di zanzariere

Nel mercato esistono diversi tipi di zanzariere, ognuna delle quali con particolari caratteristiche e finalità. Tra le più famose rientrano sicuramente le cosiddette zanzariere a rullo (sia su misura che in forma standard). Si tratta, in parole povere, di una zanzariera a molla ed è piuttosto comune nelle case degli italiani. Il meccanismo di funzionamento è piuttosto semplice, il rullo ospita due molle sulle quali si avvolge l’apposita rete. Grazie ad un pratico cordino è possibile tirare verso il basso la zanzariera

Zanzariera a battente

Anche questa tipologia è molto utilizzata, e anch’essa può essere gestita mediante una apposita catena. Il sistema di funzionamento non è molto diverso dalle tapparelle presenti nei condomini. Infine, anche questo modello, può essere richiesto su misura.

Zanzariera a scomparsa

La zanzariera a scomparsa è semplicemente una zanzariera a rullo su misura con il telaio incastonato nella parete. In sostanza, occorre effettuare una sorta di incavo nel muro durante i lavori in modo da potervi riporre il telaio (il quale non sarà visibile una volta ultimati i lavori). Successivamente, dovrà essere istallata la zanzariera a rullo con il meccanismo a scomparsa in modo da avere un risultato perfetto. Ovviamente il prezzo di questa tipologia è più alto rispetto a quelli precedenti, per tale lavoro, infatti, occorre coinvolgere anche un muratore esperto.

Contro le zanzare una formula magica: jungle formula

Zanzariera per balconi

Per i balconi esistono particolari tipi di zanzariere, ad esempio, per un balcone coperto (anche dall’altro) è consigliabile istallare un telaio fisso, magari in alluminio, con apposita zanzariera. Un’altra alternativa potrebbe essere anche istallare le zanzariere a battenti, particolarmente comode se si ha intenzione di aprire e chiudere la zanzariera mentre ci si trova sul balcone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.