Realizzare il compost per vasi e giardino da soli con semplici procedimenti

 

Combattere l’inquinamento significa, avere un’attenzione in più nei confronti dell’ambiente e riciclare tutto il riciclabile. Chi possiede un orto o un giardino od anche un grande terrazzo ricco di piante o con giardino pensile, potrà con pochi elementi di base riciclare i rifiuti organici del giardino e di rifiuti alimentari di casa, dando vita ad un ottimo compost.

 

Compost e riciclo: come fare terriccio concimato fai da te
Compost e riciclo: come fare terriccio concimato fai da te

Compost e riciclo: come fare terriccio concimato fai da te

 

Per realizzare il Compost o (composta), si dovrà acquistare un contenitore apposito o costruirne uno in legno a doghe spaziate, o in alternativa, acquistare una rete a maglia quadrata da un centimetro, e legarla con delle fascette, intorno alla rete posizioneremo un telo verde di quelli che si utilizzano per ombreggiare le colture, e ricavando un coperchio ed una base in legno avremo ottenuto un contenitore per il compost (segui le istruzioni del video). In alternativa, se avete molto spazio, ed un angolo nascosto nell’orto, potrete realizzare una buca nel terreno, inserirci un telo e creare lo spazio utile per il compost.

Microorganismi e compost
Microorganismi e compost

Contenitore per il compost

Realizzato il contenitore per il compost, si procederà a posizionarlo in luogo ombreggiato per compost estivo e al sole per compost prodotto nel periodo invernale. Per generare il processo di decomposizione organica, dovremo inserire starti alternati di rifiuti organici del giardino quali rametti foglie e fiori secchi, alternarli a una manciata di terra, del cibo avanzato (frutta, verdura, pane, tovaglioli di carta che non presentino colorazioni e profumi, fazzoletti, cartone, etc.).

Infine, aggiungeremo un piccolo quantitativo d’acqua per mantenere umido il tutto. Procediamo in questo modo fino a riempire il nostro contenitore, eventualmente una o due volte rimestate il compost.

 

Tempo di realizzazione

Il compost si decomporrà in un lasso di tempo che va dai tre ai quattro mesi, a questo punto potremo aprire il nostro contenitore ed utilizzarlo per le piante in vaso o in terra.

Difendiamo l’ambiente: realizziamo da soli il nostro compost!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.