Bellissime piante sempreverdi che dunque non perdono le foglie, che regalano fioriture profumate e si adattano ad essere coltivate sia in piena terra che in vaso decorando giardini, balconi e terrazzi. Delle piante dal forte impatto decorativo e con poche esigenze di coltivazione che non sono difficili da osservare. Gli agrumi se ben gestiti ed esposti al sole regalano ricche fioriture e frutti gustosi adatti per essere mangiati od utilizzati in cucina nella preparazione di marmellate e liquori.

Agrumi e rinvaso 7 consigli utili

Gli agrumi sono delle piante sempreverdi che non perdono le foglie e ci regalano splendidi frutti. Tra gli agrumi ricordiamo diverse specie verdi: arancio, limone, mandarancio, mandarino, mandarini cinesi o kumquat o mandarino cinese, pompelmi, cedri, tutti frutti agrodolci che sono ricchi di vitamina C. Gli agrumi possono essere coltivai in terra od in vaso in questo secondo caso le piante necessitano di rinvaso periodico che andrà attuato seguendo 7 consigli di base per queste belle piante e in fondo vi lasceremo un tutorial video ben fatto e di facile comprensione.
kumquat  mandarino giapponese
kumquat

 7 consigli utili per gli agrumi

  1. Il primo consiglio riguarda il vaso: Per effettuare un buon rinvaso andrà utilizzato un contenitore leggermente più grande di quello precedente meglio utilizzare dei vasi in coccio o comunque in materiale resistente in grado di trattenere umidità senza eccessi asciugando lentamente.
  2. Il secondo consiglio riguarda il terriccio da utilizzare nel rinvaso: utilizzare un buon terriccio preferibilmente ricco di ferro e sostanze nutrienti considerando che in commercio si trovano dei terricci idonei per gli agrumi. Preparate un terriccio composto dal 60 % di terriccio universale, 35 % di torba e un 5 % di sabbia, mescolandovi qualche sfera di argilla espansa all’interno. Aggiungete concime concentrato a lento rilascio.
  3. Drenaggio: collocare sul fondo del vaso del materiale di drenaggio, potrà andar bene dell’argilla espansa in sfere, della ghiaia o dei pezzi di coccio posti sul fondo con la parte convessa rivolta verso l’alto.
  4. Inserimento terriccio: collocato sul fondo il materiale di drenaggio aggiungere un po’ di terriccio riempiendo un terzo del vaso.
  5. Rimuovere l’agrumo dal vecchio vaso praticando dei piccoli colpetti laterali e sul fondo che faciliteranno il distacco del pane di terra. Sollevare la pianta delicatamente eliminando solo una parte del pane di terra che verrà via con facilità, porla nel nuovo vaso in posizione centrale ed effettuare il rinvaso.
  6. Versare il nuovo terriccio tutt’intorno mescolandolo leggermente sui bordi e pigiare la terra con le mani compattandola bene in modo da favorire l’assestamento e la ripresa vegetativa delle radici e delle piante di agrumi.
  7. Innaffiare: bagnare con dell’acqua a temperatura ambiente l’albero di agrumi fino a quando il terreno non è ben inzuppato e l’acqua fuoriesce dal foro posteriore del vaso.

Considerate che le piante di agrumi in genere ed i limoni andranno rinvasate circa ogni due o te anni. Il vaso in terracotta oltre a trattenere umidità è abbastanza pesante da contrastare il peso dell’alberello ed evitarne così delle cadute rovinose che  potrebbero danneggiare la pianta.

Concime naturale

Oltre ai noti concimi bilanciati in vendita  nelle agricole  e nei vivai, per gli agrumi ci sono dei concimi naturali che fanno molto bene agli agrumi tra essi i lupini e la cenere. Ponete sulla superficie del terriccio dei lupini essiccati sono un ottimo concime da utilizzare sia per le piante in vaso che in terra. Stesso discorso per la cenere ottenuta bruciando della legna.

Follow @MaraMencarelli

Lasciami un G+ o un like iscriviti alle newsletter inserendo la mail qui a fianco a destra e riceverai i titoli dei nuovi articoli grazie :-)

Trapiantare gli agrumi in vaso

             Tutorial video agrumi e rinvaso

18 COMMENTS

  1. sottoporrò questo articolo a mio suocero. Ha diverse piante di limone in vaso e proprio qualche settimana fa mi parlava dell’idea di rinvasarli in uno spazio più grande.

  2. io sulla veranda ho una pianta di limoni ed una di arance che mi danno sempre molti frutti! Ma il suggerimento dei lupini essiccati non lo conoscevo! grazie per la dritta!

    • Ciao Giusy io ho un bell’arancio molto grande delle piante di limoni e mandarini cinesi si il segreto dei lupini l’ho imparato da mio padre e funziona alla grande..così come funziona benissimo la cenere…

  3. ciao carissima, davvero fantastiche le tue piante, grazie per i tuoi consigli purtroppo non ho un giardino per poterne piantarne una. Darò i tuoi consigli a mio zio che si intende di piante.
    Baci ily

  4. Che belle piante che hai ! Seguirò i tuoi consigli ! Voglio vedere se anch’io riesco ad avere lo,stesso risultato !

  5. Con il gelo di quest’inverno anche qui in Sicilia le mie belle piante di agrumi avranno bisogno non solo del rinvaso ma anche di una vigorosa potatura.

  6. Ottimi consigli, per queste piante che donano allegria e tanta salute con i loro frutti. Non conoscevo le proprieta’ dei lupini grazie

  7. io ed il giardinaggio siamo due cose veramente distinte 😀 però dicono che rilassa quindi ascolterò i tuoi consigli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.