Arredamento come abbinare i colori

7
Arredamento come abbinare i colori
Arredamento come abbinare i colori

Restyling, nuovo arredo o voglia di dare un tocco di colore alla casa? Abbinare i colori nell’arredamento non è una cosa semplicissima, si deve tenere conto, oltre che delle tendenze arredo, anche della luminosità degli ambienti e dell’abbinamento dei colori più appropriato. Come abbinare i colori quando si arreda casa? Vediamolo alcuni consigli su arredamento e colori.

Arredamento come abbinare i colori: consigli

Minimalismo, stile monocromatico, fantasie e colori etnici, oltre alle scelte di stile arredo, entrano in gioco delle regole di base che influenzano la palette di colori per arredare casa. Vediamo i consigli per poter scegliere l’abbinamento di colori ideale per la casa, il migliore da attuare anche in base allo stile e all’ambiente domestico, zona per zona.

A tal proposito vi proponiamo quattro articoli in tema, (negli articoli linkati nelle foto), utili per arredare la casa con i colori indicandovi quali sono i colori di base per ogni stile nell’articolo sottostante, e a seguire approfondiamo i colori rilassanti, la scelta monocromatica o multicolore, ed infine i colori adottati per arredare.

Per chi ama i colori rilassanti o deve arredare la camera da letto, è consigliabile optare per colori chiari e tinte neutre come il bianco, o colori tipicamente conosciuti per le loro proprietà calmanti e rilassanti come il blu il verde e il viola. Ognuno di questi colori ha caratteristiche diverse di cui parliamo, spigandole nell’articolo che segue (link foto sotto).

Come abbinare i colori in casa?

Ogni ambiente di casa può essere valorizzato con tinte diverse. Il color tortora, ad esempio, è spesso utilizzato per il soggiorno, così come nelle cucine. Ma la ruota abbinamento colori ci consiglia di sfruttare, qualsiasi siano i colori di base scelti, la ruota dei complementari e primari denominata cerchio di Itten.

Cerchio di Itten colori primari e complementari

Scegliere di arredare mono-tinta o multicolori è una cosa soggettiva, quel che certo è che negli abbinamenti è bene optare per 2 massimo 3 colori, ed usare le varie sfumature degli stessi, tono su tono. Come capire gli abbinamenti dei colori? Come abbinare il tortora nell’arredamento? Magari vi chiedete come abbinare il color noce o altre tinte simili o diverse? Vi diamo un’idea con le immagini sottostanti.

Colori primari arredamento

I colori primari sono il giallo, il blu ed il rosso, e miscelandosi tra di loro danno luogo a tutte le altre tinte e clorazioni nelle numerose sfumature che ben conosciamo. Di ogni colore si conoscono un ventaglio di sfumature numerose, per cui le scelte in termini di abbinamenti tra colore e colore /tono su tono, sono davvero molte.

Colori complementari arredamento

Una coppia di complementari ben nota è quella del colore blu e dell’arancione che creano un piacevole contrasto. La tabella abbinamento colori può aiutarvi molto nell’arredamento, così come le foto allegate e gli articoli connessi. Considerate che i colori complementari sono quelli che sul cerchio di Itten si trovano all’esatto opposto. Alcuni abbinamenti colori arredamento da cui prendere spunto sono quelli della foto sotto.

Abbinare i colori arredamento
Colori rilassanti nell’arredamento – Abbinare colori: 6 proposte in foto

Consigli colori arredamento

Se temete di sbagliare, e non siete portati per le scelte dei colori e abbinamenti, il consiglio è di optare per un solo colore e abbinarvi degli accessori “a contrasto”. Il bianco, ad esempio, è uno dei colori più facili in tal senso, in quanto permette di accogliere a contrasto praticamente ogni colore.

Il colore tortora invece, può essere abbinato a varie sfumature di marrone, al nero, ma anche al bianco, senza troppi problemi. Il grigio ed il rosa sono due tonalità che si sposano perfettamente, mentre il verde salvia, si abbina bene con il giallo ma anche con il blu e così via. Una delle prime domande che ci si pone è: Come arredare in mono-tinta e multicolore? Consigli in merito, li trovate nell’articolo che segue con foto.

Colori arredo abbinamenti

Abbiamo visto come i colori influenzino la calma o diano energia ma nella scelta tono su tono vi consigliamo alcuni abbinamenti guida.

  • BIANCO; il colore più facile da usare e abbinare in quanto si sposa bene con ogni colore, illumina gli ambenti e conferisce un senso di pacata tranquillità ad ogni stanza.
  • VERDE E BLU: sono due colori che si abbinano anche tra di loro e offrono un ampio ventaglio di sfumature. Si intonano bene con il giallo ed il turchese, conferiscono vivacità alle zone giorno della casa.
  • ROSSO, MAGENTA, ARNACIONE E GIALLO: tre colori caldi perfetti in cucina ma anche in soggiorni dal sapore etnico. Colori caldi ma anche forti e vivaci possono venir attenuati da tinte neutri come il crema, o resi importanti dai colori metallizzati come l’argento. Per ammorbidirli si possono abbinare anche la bianco con efficacia.
  • VIOLA, LILLA E BORGOGNA: sono colori forti ed importanti che si fondono bene con l’argento, i grigi, ma anche il bianco. Scegline uno e arreda tono s tono utilizzando le sfumature più chiare o più scure (un’esempio nella foto a 2 a 6 riquadri in alto).
  • GRIGIO, TORTORA E BEIGE: colori classici, facili da abbinare, perfetti da utilizzare anche negli arredamenti monocromatici. Perfetti accessori anche in oro o argento da abbinare al tortora e al beige, mentre il grigio abbinato all’argento si veste di eleganza e al rosa antico di romanticismo.
  • BIANCO E NERO: due colori che possono essere abbinati tra loro dando un contrasto cromatico molto piacevole. Certo è che la scelta dello stile per arredare influenza moltissimo la tipologia di colori per arredare e gli abbinamenti.

Scegliere l’abbinamento colori delle stanze

L’abbinamento colori stanze, zona per zona è vario e molteplice. Come scegliere i colori per le stanze? Meglio optare per colori freddi o caldi?

Alcuni colori sono perfetti per le zone giorno come il grigio il rosa antico, il grigio perla, l’azzurro perlato, il bianco, il color tortora etc., nei bagni e nella cucina si può osare con tinte accese e colori vivaci, mentre per le camere da letto è consigliabile adottare colori rilassanti.

Va considerato però che la percezione del colore varia da persona a persona, e che per alcune è necessario circondarsi da ambienti rilassanti, mentre altre amano la vivacità ed il colore.

Previous articleCristalli come sceglierli
Next articleRomaSposa 2021 le date
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

7 COMMENTS

  1. Ho un arredamento molto classico dove prevale il legno ma ho voglia di rinnovare e osare quindi terrò sicuramente presente i tuoi consigli per il prossimo restyling

  2. Ottimi consigli che condivido in pieno. Io ho una casa arredata tendenzialmente con colori vivaci come la mia personalità! Ad esempio il soggiorno è in prevalenza nei toni arancioni con contrasti importanti in argento metallizzato.

  3. Ho traslocato da un mese ed effettivamente nella nuova casa ho cercato di fare gli abbinamenti perfetti dei colori e sin da subito ci siamo sentiti meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.