Arredamento per bambini: come creare un ambiente sicuro e stimolante per i piccoli

Arredamento per bambini: come creare un ambiente sicuro e stimolante per i piccoli
Arredamento per bambini: come creare un ambiente sicuro e stimolante per i piccoli

L’arrivo di un bambino in casa porta allegria e gioia ma anche un pizzico di preoccupazione. La sicurezza ed il benessere del piccolo dipendono anche dall’ambiente circostante che dovrebbe essere a misura di bambini: stimolante, e al tempo stesso sicuro, privo di pericoli. L’arredamento per bambini dovrà quindi tenere conto di alcuni elementi atti a garantire sicurezza e idonei allo svolgimento delle quotidiane attività che potranno ampliarsi a mano a mano che il piccolo cresce e si modificano le sue esigenze di gioco, nanna e studio.

Arredamento per bambini: la sicurezza in primo piano

Un ambiente bello, non sempre rispecchia anche i canoni di sicurezza e comfort. I bambini piccoli, e quelli più grandicelli successivamente, hanno esigenze specifiche di cui si dovrà tenere conto, adattandole alla crescita.

Rimane il fatto che la sicurezza è sempre e comunque la prima cosa da considerare quando si arreda una casa per bambini. I mobili devono essere robusti, stabili e funzionali, con spigoli arrotondati per evitare incidenti.

I materiali devono essere di qualità e non tossici. Naturalmente, tutto deve essere alla portata dei bambini, per evitare che si arrampichino magari anche su oggetti pericolosi.

Arredamento per bambini: la sicurezza in primo piano
Arredamento per bambini: la sicurezza in primo piano

Arredamento per bambini: un ambiente stimolante

Oltre alla sicurezza, è importante creare un ambiente stimolante per i bambini. Non solo colori classici del rosa e del celeste. I colori vivaci e le forme accattivanti possono aiutare a stimolare la loro curiosità e creatività. È importante anche scegliere mobili e accessori che siano adatti all’età del bambino e che possano essere utilizzati per giocare e imparare. Il mercato ne offre davvero tantissimi.

Arredamento per bambini: un ambiente stimolante
Arredamento per bambini: un ambiente stimolante

Consigli su come arredare una casa sicura e stimolante per i bambini

Per la sicurezza è necessario utilizzare alcuni materiali e adottare alcune regole di base che possiamo riassumervi come segue:

  • Scegli mobili robusti e stabili, con spigoli arrotondati.
  • Evita mobili con parti mobili, come cassetti o ante, che potrebbero essere pericolose per i bambini.
  • Fissa i mobili alla parete per evitare che si ribaltino.
  • Ricopri i pavimenti con materiali antiscivolo.
  • Asporta tutti gli oggetti pericolosi dalla portata dei bambini.
  • Scegli colori vivaci e forme accattivanti per stimolare la curiosità e la creatività dei bambini.
  • Acquista mobili e accessori adatti all’età del bambino.

La cameretta dei bambini

La cameretta dei bambini piccola o grande che sia, è il luogo dove i piccoli trascorrono gran parte del loro tempo, perciò è importante che sia un ambiente sicuro e confortevole. Ecco alcuni consigli specifici per arredare la cameretta dei bambini rendendola bella, estetica, ma anche confortevole e sicura per il suo benessere.

  • Il letto deve essere alla giusta altezza per il bambino, in modo che possa salire e scendere da solo senza difficoltà.
  • Il comodino deve essere dotato di cassetti con chiusura di sicurezza, per evitare che il bambino possa chiudersi dentro.
  • La scrivania della cameretta deve essere posizionata in un luogo ben illuminato e lontano da fonti di calore.
  • I giochi e i giocattoli devono essere riposti in armadi o scaffali alla portata del bambino.

Altri ambienti della casa da arredare

Anche gli altri ambienti della casa devono essere adeguati alla presenza di bambini. Vediamo insieme alcuni consigli specifici per creare l’arredamento giusto in una casa in cui ci sono i bambini piccoli e quelli anche un po’ più grandicelli.

  • In cucina, è importante avere prese elettriche a prova di bambino e coprire le prese libere con delle protezioni.
  • In bagno, è importante avere tappetini antiscivolo e chiudere il wc con il sedile.
  • Porre tutti i detersivi e i farmaci ad altezze non raggiungibili e sotto chiave.
  • In soggiorno, è importante avere mobili bassi e comodi per i bambini.
  • Proteggere gli spigoli con apposite guarnizioni
  • Usare dei ferma cassetti e ferma ante
  • Attenzione anche a balconi e finestre dove i piccoli potrebbero arrampicarsi: eliminare sedie, vasi alti e sgabelli.
  • In giardino, è importante installare una recinzione per impedire ai bambini di allontanarsi.

Con un po’ di attenzione e cura, è possibile creare una casa sicura e stimolante per i bambini, dove possano crescere e giocare in tranquillità ed adattarla ad ogni esigenza di gioco, studio e sicurezza, in divenire. Nell’articolo che segue, trovate altri consigli sulle camerette dei bambini.

Previous articleArredamento in stile vintage: come arredare la casa in stile retrò
Next articleTartarughe Guscio e Piramidalizzazione Carapace quali sono i motivi?