Castel Sant’ Angelo a Roma: storia, eventi, biglietti

3
273
Castel Sant'Angelo Roma
Castel Sant' Angelo a Roma: storia, eventi, biglietti

Una delle ricchezze artistiche di Roma è rappresentata dalla fortezza di Castel Sant’Angelo, noto anche come Mausoleo di Adriano, Castel Sant’Angelo si trova lungo la sponda del fiume Tevere, in una cornice suggestiva della città, abbastanza vicina al Vaticano (raggiungibile a piedi), tra il rione di Borgo e quello di Prati.

Edificato con l’intento di farne un mausoleo di famiglia divenne, in realtà, una vera fortezza militare (271), funzione determinata dalla posizione strategica del castello che controlla l’ accesso settentrionale di Roma e vicino al Vaticano. Le trasformazioni del Castello si susseguono per 10 secoli e culminano nel 1492 1503  per volere di Antonio Sangallo il Vecchio durante il pontificato di Alessandro VI.

Oggi, Castel Sant’Angelo ci regala una storia preziosa, eventi, e tante attività. Castel Sant’ Angelo a Roma: storia, eventi, biglietti; vediamo cosa vedere e come fare per godere a pieno di questa bellissima Fortezza e delle sue bellezze antiche e moderne.

Castel Sant' Angelo a Roma: storia, eventi, biglietti
Castel Sant’ Angelo a Roma: storia, eventi, biglietti

Castel Sant’ Angelo a Roma: storia

La costruzione di Castel Sant’ Angelo ebbe inizio per volontà dell’Imperatore Adriano nel 135. Sebbene l’intenzione di Adriano fosse di farne un mausoleo di famiglia la sua funzione cambio da lì a breve per divenire una fortezza inespugnabile, un edificio militare che nel 403 incluse anche le Mura Aureliane.

La sua storia è ricca di  significato in quanto, nel 590 in seguito ad un epidemia di peste Roma attraversò un periodo critico e, la storia narra che il Papa dell’epoca Pappa Gregorio I ebbe una visione: vide l’arcangelo Michele posarsi sulla cima di Castel sant’Angelo ad annunciargli la fine della pestilenza che stava decimando la popolazione. Singolarità di Caste Sant’Angelo è infatti la statua dell’angelo che custodisce dall’alto la Fortezza e la città di Roma.

Circa 600 anni dopo, nel 1277 Castel Sant’Angelo venne collegato con la Città del Vaticano, attraverso la costruzione di una lunga passerella di circa 800 metri, costruzione pensata per proteggere la fuga eventuale del Papa, in caso di pericolo.

Papa Clemente VII nel 1527 utilizzò la Fortezza come rifugio personale. Attraverso le varie trasformazioni i sistemi difensivi antichi divennero inutili del XVII secolo, grazie all’avvento delle armi da fuoco. Oggi sono ancora presenti l’antica Marcia Ronda, ossia un camminamento che percorre e costeggia le mura a smerlo del castello, ed i 4 bastioni dedicati agli Evangelisti. Visionabili anche il Giretto Scoperto e quello Coperto, il Passetto di Borgo che collega la fortezza ai Palazzi Vaticani. presenti ma non accessibili i depositi per olio e grano voluti da Papa Borgia.

San Pietro
Basilica di San Pietro – Roma

 

Castel Sant’ Angelo eventi

A Castel Sant’Angelo e nei suoi giardini, sono presenti mostre ed eventi, spettacoli e concerti che si susseguono per tutta la durata dell’anno. Dal 20 Giugno al 1 Settembre torna la Lettura D’Estate nei giardini di Castel Sant’Angelo, tra cultura, relax, giochi, artigianato e divertimento, uno spazio verde dedicato all’estate,  nella cornice suggestiva a pochi passi dalla Basilica di San Pietro,  sotto gli alberi secolari, si svolgeranno incontri e concerti nella piazzetta degli Eventi. Luogo in cui scoprire  artigianato di qualità, andare alla ricerca del libro perduto o del prodotto vintage, o dove sostare approfittando dei due bar di letture: Bistrot Lettura D’Estate e il Bistrot del Passetto.

Castel Sant’ Angelo interno: cosa vedere

Caste Sant’Angelo è caratterizzato da una struttura “fortificata”, mura esterne, fossato. Diviso in 5 piani l’accesso al suo interno è consentito da una rampa a spirale che porta il visitatore alla camere, dove sono presenti Urne e ceneri. Si prosegue con la visita delle celle dove vennero imprigionati storicamente, alcuni personaggi storici di rilievo.

Dal primo livello, scendendo alcuni gratini metallici di nuova costruzione, si accede all’atrio romano, in cui sono ospitati diversi plastici che ripropongono la struttura originaria di Castel Sant’Angelo, inclusa la nicchia di fondo dove era collocata la statua dell’imperatore.

Salendo, nella parte superiore della fortezza si accede alle stanze papali, tutte molto belle, caratterizzate da meravigliosi affreschi dell’epoca rinascimentale ancora ben conservati. Nelle stanze è presente una vasta collezione di armi dell’epoca. Arrivati al piano superiore l’altezza consente una bella vista sulla città di Roma e la possibilità di scattare splendide fotografie.

Castel Sant’ Angelo biglietti e orari
  • Per visitare il Castello, l’orario di visita consentito è da Martedì a Domenica dalle ore 9:00 alle ore 19:00 con riposo il lunedì. Il prezzo del biglietto è di 10,50 euro con riduzione per cittadini UE con età compresa tra i 18 e 24 anni (7 euro).
  • Dove si trova? Castel Sant’Angelo si trova in Lungotevere Castello numero 50, 00186 cap, numero di telefono per informazioni: Tel. 06.681.911.1.
  • E’ raggiungibile con diverse linee di Autobus:  23, 34, 49, 64, 87, 280, 492, 926 ed infine, il 990.

 

[Castel Sant’Angelo a Roma: storia, eventi, biglietti come raggiungere il Castello / Fortezza, su cui si posò un Angelo. Mezzi pubblici e linee Autobus, numero di telefono]. 

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.