Come arredare una camera da letto piccola

 

Come arredare una camera da letto piccola in modo funzionale

 

Le case moderne, specie nelle grande città, peccano talvolta di metratura. Gli ambienti che normalmente si tende a sacrificare in fase di costruzione sono le camere da letto e la cucina. La cucina si trasforma, spesso, in una angolo cottura, mentre la camera padronale ed eventuali camere dei ragazzi, assumono dimensioni talvolta poco consone. Come arredare una camera da letto piccola? Una domanda che vi sarete posti in molti e che talvolta può mandarvi in crisi. In realtà le soluzioni offerte dal mercato sono molteplici e, l’ evoluzione del design d’interni consente, grazie a strutture e materiali all’avanguardia, di dar vista a camere da letto funzionali e gradevoli.

 

Come arredare una camera da letto piccola in modo funzionale

 

Camera da letto a ponte

 

Alcune case hanno una camera da letto piccola ma possiedono anche stanze ausiliare non utilizzate, In questo caso specifico la soluzione migliore consiste nel inserire nella camera che preferite, quella esposta meglio e di dimensioni migliori il letto matrimoniale, i comodini, eventuali comò o settimini, magri anche un paio di poltroncine ed una piccola cassapanca ai piedi del letto.

Meglio optare per i settimini scegliendone 2   sviluppati ovviamente in senso verticale per ridurre lo spazio d’ingombro. Nella stanza attigua in più anche se di piccole dimensioni potrete realizzare una cabina armadio od inserire un armadio funzionale. Optare per mobili su misura o armadi componibili costituisce la migliore soluzione in termini di sfruttabilità dello spazio.

 

La camera da letto piccola le soluzioni a ponte ed i soppalchi

 

La camera da letto piccola e le soluzioni a ponte ed i soppalchi

 

Le soluzioni a ponte sono nate di recente ed erano destinate principalmente solo alle camerette dei ragazzi. Attualmente si trovano ottime soluzioni anche per le camere da letto. La camera da letto a ponte consente di risparmiare molto spazio inserendo il letto dallo stesso lato dell’armadio o della parete attrezzata. Una soluzione valida, funzionale, ed esteticamente piacevole. Se invece amate le cose estrose e possedete una camera con soffitti molto alti, potrete optare anche per la realizzazione di un comodo soppalco al di sopra del quale potrà essere alloggiato il letto matrimoniale insieme ai relativi comodini.

Il letto a soppalco o la camera a soppalco

 

Il letto a soppalco o la camera a soppalco possono venire realizzate anche in ambienti esigui in cui magari si deve organizzare un soggiorno, un angolo cottura ed una zona letto. Ecco che la verticalità, in edifici vecchi con soffitti alti, può risultare l’arma vincente consentendo di ampliare enormemente gli spazi e la loro fruibilità. Ad ogni modo per non commettere errori è consigliabile pianificare la propria camera da letto munendosi di dimensioni e piantina, in questo modo si può “studiare a tavolino” la soluzione più idonea all’ambiente da arredare.

 

 

Camere da letto: Mondo Convenienza modelli a confronto

 

Camera da letto e cabine armadio: spazio funzionale

 

Sharing is caring!

Related Post

11 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.