Come essere femminile con ogni outfit moda

0
Come essere femminile con ogni outfit moda
Come essere femminile con ogni outfit moda

La femminilità si dice sia innata, e in parte è vero. Ci sono donne molto femminili e donne meno femminili. Ma si può trovare la propria femminilità scavando profondamente in noi stesse e evidenziarla con gli outfit moda in maniera più o meno marcata, ma anche con la grazia stessa che nasce dal modo di muoversi e porsi: come fare ad essere femminile? Scopriamolo insieme, passo, passo, in questa guida di moda.

Come essere femminile?

Essere femminili richiede, in primo luogo, uno stato d’animo orientato verso la sfera femminile. Infatti, anche persone dell’altro sesso possono avere una discreta o buona femminilità se le movenze sono aggraziate.

Questo discorso, per dimostrarvi che l’aspetto fisico conta, ma fino ad un certo punto, molto dipende dal modo di porsi e di vivere se stesse. L’abbigliamento può aiutarci ad essere più femminili, sia quando adottiamo un bell’abito lungo, che se indossiamo un set sportivo, e ricordate che molto dipenderà anche dagli abbinamenti vestiti ed accessori che adottiamo e dal modo in cui li indossiamo. Anche i set loungewear donna donano femminilità se ben scelti.

Cosa si intende per femminilità?

La femminilità è un requisito che possiede in se diverse caratteristiche, ed è la somma di vari elementi, come l’aspetto fisico, che sicuramente ha la sua importanza, lo stato psicologico, l’atteggiamento, la psicologia e la percezione di noi stesse (come anticipato), e infine, la grazia.

Una donna femminile è spesso aggraziata nei modi e nei movimenti. Anche i colori e le linee degli outfit indossati possono influire nell’accrescere o diminuire la femminilità.

Come ci si veste per essere femminili e alla moda?

Vestirsi in modo femminile e alla moda, ed essere femminili, implica la considerazione di diversi fattori, tutti importanti. Vediamo come essere femminile analizzando in ordine di valenza vari fattori:

  1. Scegliere abiti e indumenti dalle linee adatte alla nostra silhouette: qualora si possieda un fisico molto magro, saranno indicati abiti con pence, drappeggi e tagli che tendono a rendere meno spigoloso e magro il corpo. Se invece rientrate in quelle persone con un fisico abbondante e forme prosperose eccessive, sono da evitare assolutamente i capi che fascino rendendo la silhouette, rendendola volgare e poco gradevole.
  2. Scegliere i colori giusti: alcuni colori tendono ad addolcire i lineamenti, altri sono in netto contrasto con il colore della nostra pelle e dei nostri capelli: ecco che, note di femminilità aggiuntive, si acquisiscono con facilità individuando quei 3 o 4 colori tra i colori pantone dell’anno che ci donano e risultino in armonia con le nostre tonalità di pelle e capelli.
  3. I dettagli: alcuni dettagli come accessori, scollature, maglie e top e gonne corte, calze, orologi femminili e gioielli etc, possono donare del fascino in più e rendere molto femminili, ma non stanno bene a tutte. Questi elementi andranno considerati e scelti in relazione al proprio fisico e all’età. Se a una giovanissima una gonnellina corta può donare femminilità, ad una donna matura e con un peso non in forma, sarà magari adatto un piccolo spacco laterale su una gonna medio lunga, da considerare un bel black dresses o un white dresses si e si è in estate. Gli abiti donano sempre femminilità! Ma, anche un golf con una scollatura lieve, così come un ciondolo elegante e raffinato che adorna il decolté aggiunge femminilità al look. Anche le scarpe se scelte con attenzione possono rafforzare il concetto di femminilità in una donna ma questo varia in relazione all’età.
  4. Il make up: anche il make up ed il modo di truccarsi può accrescere la femminilità o sminuirla. Tra un trucco marcato ed un trucco nude, preferite sempre un make up nude, leggero che non appesantisca il volto e i lineamenti.
  5. La grazia è senza dubbio una cosa innata, ma è anche vero che si può riuscire ad essere più eleganti e aggraziate e di conseguenza più femminili e gradevoli con pochi accorgimenti, e magari l’aiuto di un corso dove imparare ad usare il corpo, a muoversi con discrezione e grazia, camminare con eleganza e femminilità facendo passi contenuti, muovendosi con morbidezza, ed usando la gestualità del corpo nel migliore del modi.

Come acquisire grazia e portamento per essere femminili

Come essere femminili acquisendo grazia? Se la grazia non è nelle “vostre corde”, potrete decidere di frequentare un corso che possa aiutarvi ad acquisirne un po’. Potrete optare per un corso di portamento o semplicemente, (ed anche più divertente), per un corso di ballo.

Il ballo e la danza in genere, aiutano ad acquisire consapevolezza del proprio corpo ed insegnano ad esserne padrone. In questo modo, potrete essere femminili anche con indosso un paio di denim short, scarpe da ginnastica e t-shirt, jeans strappati da donna o magari con un set sportivo come quello indossato dalla ragazza in foto: non è forse femminile? Sicuramente i lineamenti dolci aiutano molto, ma anche la posa ed il capo indossato è di per se molto femminile, sia nei colori che nelle linee.

Vi faccio una domanda: avrebbe avuto lo stesso impatto una tuta nera? I colori hanno la capacità di ammorbidire l’aspetto, renderlo più caldo e comunicativo, donando grazia e femminilità.

Ecco perché, al di la di quello che la natura ci ha donato, ci sono abiti e colori, che possono aiutarci molto in tal senso. Un vestito nero è di per se è già più femminile di un paio di pantaloni neri, un little black dress sarà perfetto per le giovani donne. Un white dresses indumenti dai colori pastello sono tipicamente femminili, specie se le linee adottate sono adeguate alla nostra silhouette.

Felpa abito bianca - White dresses
Felpa abito – White dresses Midi dress

Imparare ad avere buon gusto è già un processo positivo verso l’accrescimento della propria femminilità. Come fare? Leggete la guida sotto, vi sarà molto utile:

Stili vestiti: i più femminili per una donna

La psicologia della femminilità

Non esiste white dresses o black dresses ne abito longuette, come quello che indosso in foto, a rendevi femminili, non vi è scollatura o tacco 12 che tenga, infatti, se la femminilità non è nella vostra testa e non siete fermamente convinte che anche voi possiate essere femminili probabilmente non lo sarete.

Attenzione: bellezza e femminilità non corrono su binari paralleli, vi sono donne belle, poco femminili ed aggraziate, e donne meno belle che emanano profonda grazia e femminilità. Quindi, quello che sto cercando di dirvi è che molto dipenderà da come vi sentite e vi vedete.

Iniziate a fare un lavoro nella vostra testa, e in questo compito, vi assicuro che un corso di ballo può aiutavi molto a convincervi che la femminilità è insita in voi stesse, dovete solo imparare a tirarla fuori, a gestirla, e valorizzarla con abiti, colori e movenze.

Per qualche consiglio di moda e abbigliamento vi consiglio di visionare il sito femmeluxe dove troverete tanti abiti e anche i capi indossati nelle foto.

Previous articleMetaverso: che cos’è e perché tutti ne stanno parlando
Next articleCome insegnare al cane a non tirare al guinzaglio
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.