Disturbi del sonno: da cosa dipendono e come combatterli

4
94
Rimedi per i disturbi del sonno
Rimedi per i disturbi del sonno

Dormire bene è molto importante per mantenere una buona qualità della vita e per favorire le normali attività fisiologiche dell’organismo. Tuttavia, in Italia sempre più persone soffrono di disturbi del sonno, che possono causare stanchezza cronica, perdita della concentrazione ed elevata irritabilità. Ma per quante ore è necessario dormire? Non è possibile dare una risposta precisa a questa domanda, poiché molto dipende dalle necessità personali.

La maggior parte degli individui, di norma, riposa circa 7-8 ore a notte. Esistono, però, anche i dormitori lunghi, coloro che hanno bisogno di almeno 10 ore di sonno per stare bene. Di contro, però, non mancano i dormitori corti, che si sentono riposati anche con solo 5 o 6 ore di riposo. Al di là delle abitudini individuali, quando l’insonnia prende il sopravvento è difficile riuscire ad effettuare anche le attività quotidiane più semplice,  in quanto,  disturbi del sonno comportano conseguenze.  Ma quali sono le cause scatenanti dei disturbi del sonno? Scopriamole insieme.

Cause scatenanti insonnia prolungata

La mancanza di sonno può essere provocata dalla sindrome delle gambe senza riposo, un disagio provocato da un’eccessiva irrequietezza motoria degli arti inferiori, che impedisce all’individuo di iniziare il riposo notturno. Tuttavia, l’insonnia prolungata può dipendere anche da un’alterazione del normale ritmo sonno-veglia, dovuta al manifestarsi di patologie sistemiche, scompensi cardiaci, ipertensione arteriosa o disturbi della tiroide. In questi casi, è bene chiedere consiglio al proprio medico, in modo da riuscire a dormire meglio.

Il riposo notturno, però, può essere compromesso anche da abitudini sbagliate, come mangiare pesante la sera, fare attività sportiva 3-4 ore prima di andare a dormire, fumare e bere grandi quantità di alcol o di caffè.  Infine, tra le cause della perdita di sonno sono da annoverare anche lo stress, l’ansia e la depressione. Come fare in questo caso?  É fondamentale non sottovalutare il problema e rivolgersi ad un esperto, come lo Psicologo Borgo San Lorenzo. Solo così, infatti, è possibile riuscire, non solo a riprendere a dormire, ma anche a migliorare la qualità della propria vita.

Disturbi del sonno: da cosa dipendono e come combatterli
Disturbi del sonno: da cosa dipendono e come combatterli

Rimedi per i disturbi del sonno occasionali

Anche in caso di disturbi del sonno occasionali è importante individuare la causa scatenante e cercare di rimuoverla. Tuttavia, per riuscire a riposare al meglio è possibile seguire alcuni accorgimenti, come coricarsi e svegliarsi sempre alla stessa ora, possibilmente anche il fine settimana, in modo da dare il via ad una routine. Inoltre, è importante esporsi con regolarità alla luce del sole, in modo da favorire il ritmo circadiano, nonché evitare di fare esercizio fisico poche ore prima di iniziare il riposo notturno.

É indispensabile, però, anche avere uno stile di vita sano, il che vuol dire evitare la nicotina, la caffeina e l’alcol, poiché queste sostanze possono avere effetti negativi sul sonno. Infine, è fondamentale utilizzare la camera da letto solo per dormire, il che vuol dire che non si deve guardare la televisione, mangiare o fare movimento in questo ambiente. Tuttavia, se questi accorgimenti risultassero inefficaci, è bene chiedere consiglio ad uno specialista (medico o psicologo), in modo da capire, insieme, cosa rettificare nel proprio stile di vita e come combattere i disturbi del sonno in corso, o se sia meglio propendere per una terapia farmacologica.

 

Ti potrebbe interessare

Stress: come combatterlo

4 COMMENTS

  1. grazie per le ottime informazioni, i miei disturbi del sonno sono a tratti… i tuoi consigli sono davvero preziosi

  2. Non avevo mai pensato che un disturbo del sonno potesse anche essere provocato da una sindrome delle gambe senza riposo. Devo parlarne con la pediatra perchè mia figlia non dorme bene.

  3. Hai descritto molto bene questo disturbo, a me capita ogni tanto, parte dalle gambe senza riposo e il resto del corpo che non si rilassa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.