Ellebori fiori e piante Helleborus o rosa di Natale: leggende
Ellebori fiori e piante Helleborus o rosa di Natale: leggende

Bellissima la pianta e molto caratteristici degli Ellebori fiori con varie colorazioni. Specie molto usate nel periodo natalizio per la  bella fioritura. Per questo, e per le leggende conosciute, viene detta anche rosa di Natale. Tante le storie ed interessante il significato attribuito ai fiori di Elleboro.

Ellebori fiori e piante Helleborus o rosa di Natale

L’Elleboro nero o Helleborus, detto rosa di Natale è una pianta erbacea perenne che fiorisce ad inizio di Dicembre. Appartiene alla famiglia delle Ranuncolaceae (come i ranuncoli) e presenta fiori bianchi (Elleboro bianco) che virano al verde in fase di maturazione. Varia il colore del fiore elleboro in base alla specie, ma esso risulta sempre molto decorativo.

Vi sono poi specie botaniche con fori decorativi anche di altri colori. Non sono molte le specie invernali da giardino e balcone che fioriscono in inverno, e per questo ognuna di esse desta un certo interesse.

Specie e tipologie di Ellebori (pianta e fiore helleborus)

Gli Ellebori sono piante rustiche perenni molto resistenti originarie dell’Europa, specie della zona centrale. In Italia alcune specie sono spontanee, conosciute come Elleboro selvatico. Esistono poi diversi Ibridi e un’altra decina di specie che vedremo di seguito.

  • Helleborus Argutifoliu (H. Corsicus)
  • Helleborus Abchasicus
  • Helleborus Foetidus
  • Helleborus Cyclophyllus
  • Helleborus Lividus
  • Helleborus Niger (Elleboro nero)
  • Helleborud Orientalis
  • Helleborus Purpurescens (Elleboro porpora e viola)
  • Helleborus Viridis (verde)

Come coltivare gli Ellebori: pianta Elleboro

Raggiunge i 30 centimetri circa di altezza, con foglie verdi frastagliate più o meno scure. I fiori ricordano le rose selvatiche con corolla semplice a 5 petali dal colore bianco, bianco rosato e rosso viola nel caso dell’Elleboro Purpurascens. Si piantano dal mese di Settembre fino a Maggio e fioriscono a partire da dicembre esattamente come il Calicanto.

Gli Ellebori richiedono posizioni semi ombreggiate, terreno ben drenato e possono essere coltivati sia in vaso che in terra piena. L’Elleboro pianta, Resiste alla siccità estiva e tollera anche i terreni calcarei. In inverno necessita di pacciamatura.

Ellebori fiori e piante Helleborus o rosa di Natale: leggende
Ellebori fiori e piante Helleborus o rosa di Natale: leggende

Fiori Elleboro

Come visto, i fiori di Elleboro possono essere di vario tipo in base alla specie, ma tutti hanno un’aspetto gradevole e suggestivo anche in virtù del periodo di fioritura natalizio che rendono questa specie perfetta da regalare a Natale. Allevate all’esterno, possono essere spostate in casa nel periodo della fioritura per godere della bellezza dei fiori di Elleboro che, se recisi, durano in vaso anche 1 o 2 settimane.

Elleboro fitoterpica e leggende

Un tempo l’Elleboro era considerato una pianta officinale fitoterapica dalle grandi proprietà per via della presenza di Elleborina. Le si attribuivano anche proprietà magiche in grado di conferire una sorta di invisibilità. Nell’antichità il decotto di Elleboro veniva usato per curare la pazzia. Attualmente la vendita nelle farmacie è vietata.

Elleboro fitoterpica e leggende

Elleboro nero significato storia e tradizione del Natale

Intorno al fiore di Elleboro si narrano storie e leggende legate alla tradizione del Natale ma anche molte altre leggende. I contadini le attribuivano una funzione profetica, infatti, contando le piante che crescevano dei campi, potevano prevedere la riuscita del raccolto.

Essendo una pianta che fiorisce a dicembre è largamente legata alla tradizione Cristiana. Una leggenda racconta che una giovane pastorella cercasse nei campi un dono da poter offrire a a Gesù e Maria per nascita. Non trovando nulla di concreto si lasciò andare ad un pianto sofferto. La udì un angelo che scese sulla terra per confortarla.

Tra la neve, al bordo della strada, apparvero dei bellissimi i fiori: erano nate delle belle piantine di Elleboro fiorite di cui la bimba poté donare i fiori a Gesù. Gli Inglesi lo considerano il fiore natalizio tradizionale, esattamente come noi facciamo per la Stella di Natale.

Linguaggio dei fiori Elleboro

Nel linguaggio dei fiori L’Elleboro, pianta altamente velenosa in ogni sua parte, (di cui si utilizzavano estratto e radici polverizzate), è una pianta che assumeva, un tempo, significato liberatorio (liberava dal male e dalla pazzia): nel linguaggio dei fiori gli Ellebori sono i fiori sacri a Dio.

Ti potrebbe interessare

16 COMMENTS

  1. Sinceramente non ho mai visto Questa pianta anche se mi piace molto la trovo con dei fiori molto belli Imparo ogni giorno sempre nuove cose grazie per tutte le tue curiosità

  2. La pianta è davvero molto bella. Forte di una sua indubbia bellezza sostenuta anche da leggende e storie, è sicuramente un regalo da fare agli amanti dei fiori e ai pollici verdi.
    Maria Domenica

  3. Una pianta molto particolare! è sempre curioso scoprire leggende che affondano le radici in credenze radicate quanto infondate, come quella della pastorella e del fiore apparso nella neve in una Betlemme che, senz’altro, non vide neve alla nascita di Gesù. Ma le leggende, si sa, sono leggende!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.