Anche i gatti, come ogni essere vivente, hanno un loro percorso di vita che scandisce il tempo e che si affianca inevitabilmente ad esigenze diverse. Un gatto giovane è vivace, “coccoloso”, intraprendente, un gatto anziano invece ha bisogno di tranquillità e comprensione. Ma vediamo nel dettaglio cosa accade quando il micio va avanti con l’età: Gatti anziani come fare, le problematiche e la sensibilità.

Gatti anziani come fare: vita da abitudinario

Quando un gatto diventa anziano è necessario far attenzione affinché riceva la cure adeguate secondo i dettami delle sue caratteristiche che variano in base alla razza, ma anche al suo carattere e alle sue esigenze personali. Dovrete star attenti a qualsiasi cambiamento che possa causagli problemi, in quanto, se i gatti sono abitudinari per natura, in vecchiaia le abitudini possono aiutarlo a vivere più serenamente e senza imprevisti.

Gatto anziano e sensibilità

Con il passare degli anni il micio diventa molto sensibile, le sue ridotte capacità di adattamento lo rendono vulnerabile in termini di ansia. Persino variazioni minime che interferiscono con il suo universo fisico o sociale possono causare profonde ripercussioni. Ed è per questo motivo che la sua vita abitudinaria non andrebbe alterata con improvvisi e notevoli cambiamenti.

Come fare quando ci sono cambiamenti

Qualunque cambiamento sia previsto, andrà attuato per gradi, sia esso un cambio di casa, o l’arrivo di un nuovo gatto. E’ importante lasciare che il proprio gatto acceda alle stanze e annusi ovunque, trovando l’odore della persona che lo accudisce e gli oggetti a cui è abituato.

Per alleviare lo stress, possono essere utilizzati anche dei prodotti a base di ferormoni che si trovano in commercio. Ricordate che un cambio di case sia per cani che gatti e fonte di stress non indifferente.

Gatti anziani come fare, le problematiche e la sensibilità – gatto giovane

Un nuovo arrivato

Se si ha in programma di prendere un nuovo micetto o un cucciolo di cane, è importante gestire la situazione con molta cautela, cercando di non indispettire l’anziano animale. Anche in questo caso è importante mantenere invariati i luoghi e gli oggetti che è solito utilizzare.

Un’introduzione graduale eviterà anche incidenti tra i due animali e la possibilità di dover ricorrere ad un veterinario per via di morsi tra gatti o altro. Anche perché curare un gatto ferito da un altro gatto è abbastanza impegnativo e non sempre facile.

Preparare la casa

Per il giovane arrivato, è bene creare un ambiente divertente e interessante per evitare che vada ad infastidire il gatto anziano. Occorrerà, dunque, predisporre più giacigli e numerosi giocattoli. Anche il momento della pappa andrà diviso, destinando un luogo ed una ciotola diversa, ad ognuno dei due animali.

Specie all’inizio, minor numero di interazioni possibili vi saranno tra il cucciolo ed il gatto anziano, e meglio sarà. Anche in questo caso giocano un ruolo importante gli odori. Gradualmente è necessario cercare di mescolarli accarezzando il cucciolo e poi il gatto anziano.

Oltre all’età, ovviamente, gioca un ruolo importante anche il carattere del gatto adulto e la reattività del piccolo micio. Le eccezioni ci sono sempre e, tra i due, potrebbe anche nascere un grande amore, o una pacifica tolleranza.

6 COMMENTS

  1. I gatti sono animali strani fanno ciò che vogliono, non ubbidiscono per questo non ho mai preso gatti in casa, pero’ se mi capitano mi piace coccolarli, ma è giusto rispettare gli anziani sempre 🙂

  2. In effetti sono molto abitudinari e basta cambiare qualcosa nella loro vita quotidiana e diventano subito nervosi aggressivi

  3. un argomento molto interessante, mi ha fatto piacere approfondire, ci sono tante cose utili che non sapevo

  4. Purtroppo non possiedo più gatti da quando avevo 15 anni e sono risultata allergica al loro pelo, però condivido volentieri questo articolo con i miei amici che hanno dei pelosetti in casa!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.