Piante per seminterrati bagni e stanze ceche: ecco quali sono

Partiamo dal presupposto che le piante necessitano di luce in virtù della indispensabile sintesi clorofilliana che permette la loro vita e gli consente di crescere e riprodursi. Ma rimane il fatto che alcune piante, vivono bene anche in situazioni avverse, come eccessivo caldo, siccità e poca luce.

Questo perché in natura le piante crescono e si adattano all’ambiente in cui vivono. Proprio per questo vi sono specie adatte a vivere in ambienti scarsamente illuminati come seminterrati, bagni e stanze ceche senza finestre o con piccole aperture che lascino passare poca luce: ecco quali sono!

video

5 Piante per seminterrati bagni e stanze ceche: ecco quali sono

Abbiamo già visto in altri post come questo: piante che vivono bene in ambienti poco illuminati, che le specie botaniche adattabili alla scarsità di illuminazione naturale sono molte. Ciò in virtù del fatto che molte di esse vivono nelle foreste e nel sottobosco e dunque ricevono naturalmente poca luce. Ma la situazioni si complica se l’inserimento delle piante deve avvenire in luoghi completamente bui. Il primo consiglio è quello di installare delle lampade che riproducono la luce solare, in modo da avere comunque esemplari in buona salute.

Lampade UV per piante

Le lampade illuminanti per le piante sono utili a ricreare, in maniera artificiale, un’ambiente naturale appropriato per la crescita delle stesse. Il costo di questi prodotti è alla portata di tutti, in quanto esistono soluzioni economiche ed altre più costose. Anche il design utilizzato è gradevole, e si adatta all’inserimento in moltissime tipologie di spazi e ambienti. Ne trovate un vasto assortimento nel link sottostante:

Lampade UV piante

Alcuni tipologie di lampade, sebbene decorative, possono anche essere sostituite da normali faretti UV per le piante come quelli sottostanti.

Le piante più versatili per ambienti bui

Dopo aver preso in esame vari tipi di piante per ambienti poco illuminati che trovate nel primo link del post e avervi consigliato delle illuminazioni artificiali sostitutive dei raggi solari, ora vediamo quali sono le specie botaniche in grado di vivere ben anche al buio, piante per seminterrati, bagni e stanze ceche.

Gemma Zamioculcas o Gemma di zanzibar

Pianta eretta dal bel fogliame verde lucido robuste e carnose, perfetta per ogni ambiente, con crescita verticale, occupa poco spazio e decora bene le stanze. Cresce molto lentamente, e raggiunge i 60 cm di altezza. Presenta rizoma alla base tipo patata e radici carnose. E’ tossica quindi attenzione ai bambini e agli animali.

Gemma Zamioculcas o Gemma di zanzibar

Aspidistra decorativa e resistente

Facilissima da coltivare, e molto nota, cresce bene anche in ambienti bui specie la varietà con foglie verdi scuro. Molto decorativa per la bellezza del fogliame si tratta di una pianta resistente per questo, molto spesso, viene usata anche negli androni dei palazzi in situazioni di scarsa luce e correnti d’aria. Aspidistra è perfetta per coloro che hanno poco tempo da dedicare a piante e giardino, e con scarso pollice verde. Esistono delle varietà a foglie screziate molto belle.

Aspidistra
Aspidistra

Chlorophitum

Pianta economica, il Cholophitum è conosciuto anche con il nome di pianta ragno, la si può coltivare appesa in panieri. Ama gli ambienti umidi e quindi è perfetta anche per i bagni più angusti o le stanze poco asciutte. Se ne trovano diverse varietà botaniche dai colori del fogliame diverso tra loro e screziate.

clhorophitum
Clhorophitum

Chamadorea o Palma minore

Ha un bel portamento elegante, la Chamadorea somiglia molto alle sue cugine palme ma è di dimensioni ridotte e, se bene tenuta riesce anche a fiorire in casa regalandovi piccole infiorescenze. Supera il metro e mezzo di altezza, facile da coltivare, resistente, può essere allevata anche in acqua con il metodo di idrocoltura.

Chamadorea o Palma minore

Sansevieria elegante portamento eretto

Ne abbiamo parlato in altri articoli, la Sansevieria è una bella pianta con portamento eretto e foglie molto lunghe verticali ottima anche per ridurre l’inquinamento domestico. Ha crescita lenta ed occupa poco spazio.

Sansevieria

Le piante perfette per i bagni bui o cechi

Tra le piante che ben si adattano agli ambienti poco illuminati ed umidi come spesso risultano essere alcuni bagni, si collocano le piante di felci, i pohtos e molti tipi di philodendro. Tutte caratterizzate da bel fogliame e da scarse esigenze sia ambientali che di coltivazione.

Pohtos

3 COMMENTS

  1. Il mio pollice nero ormai è conosciuto ovunque, però riconosco alcune di queste piante per averle viste in casa di mia suocera, i nomi però mi erano sconosciuti.

  2. Io ho esattamente la stessa pianta dell’ultima foto, da due rametti spezzati ne sono addirittura nate altre due che presto invaderanno altre stanze oltre al salotto! E’ comoda perchè la bagno poco e cresce da sola sopra i mobili, lontana dai bambini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.