Quando scegliere un abito lungo: galateo e non

9
Quando scegliere un abito lungo: galateo e non
Quando scegliere un abito lungo: galateo e non

Secondo il galateo e le sue regole, l’abito lungo e la sua relativa fantasia, vanno di pari passo con l’evento: giorno, sera, cerimonia formale o informale. Ma anche per tutti i giorni si può optare per un abito lungo informale magari dai toni romantici e allegri.

Secondo il dress code e le regole d’abbigliamento del galateo, di mattina si preferisce l’abito al ginocchio, o magari un bel tailleur formale, mentre per la sera l’abito lungo è sempre richiesto, salvo un dress code dichiarato di altro tipo presente nell’invito.

Ma in alcune occasioni, e solo per determinati tipi di abiti lunghi, vedremo che sia in estate che in inverno si possono indossare vestiti lunghi casual ed informali. Le regole del galateo e dell’eleganza esistono ancora, ma le tendenze moda invece dicono anche altro: vediamo cosa ci offre la moda oggi!

Quando scegliere un abito lungo e quando il tailleur o altri capi

Pantaloni gonne, capi e abiti di tendenza, si possono adottare in ogni giorno della settimana sia di mattina che di sera. Ma quando si richiede la formalità magari nei posti di lavoro, trova la sua giusta collocazione il tailleur e i suoi molteplici modi di indossarlo. Il tailleur tanto amato, lanciato da Coco Chanel, che al femminile può venire rappresentato sia da gonna di varie lunghezze e giacca, che da pantalone e giacca decisamente una versione comoda ma anche più androgina.

Ovviamente, non andremo in ufficio con un abito lungo in velluto nero, che invece risulta perfetto per le cerimonie importanti e formali o per una prima a teatro, ma potremo indossare abiti lunghi estivi ed invernali dai toni sobri, come quelli in foto che trovate sul sito shopcpzy.com, perfetti per una cena tra amici o anche per sentirci carine in una domenica invernale.

Indossare quello che ci sta bene e ci fa sentire bene

Ogni giorno, apriamo il nostro armadio e scegliamo nel guardaroba cosa indossare: capi informali nei colori moda, in tinte accese o fantasie estrose come il cappotto in giallo o i pantaloni in multicolore della foto o in classico back and white, sempre di grande tendenza, possiamo indossare pantaloni, giacche, gonne, ma anche comode tute e indumenti decisamente casual che potranno adattarsi ad ogni situazione, esattamente come alcune tipologie di abiti lunghi.

Scegliere un abito lungo, un maxy dress un tailleur o altri capi d’abbigliamento più o meno formali e più o meno eleganti non è solo una necessità legata all’evento e al rispetto del giusto dress code ma anche questione di gusti e di fisicità. Righe, pois, fantasie e modelli, sono elementi che compongono gli outfit e che in base alle nostre scelte determinano uno stile di moda e un gusto specifico.

L’abito lungo perfetto per chi è alta

Se l’abito corto mette in evidenza magari un bel paio di gambe, l’abito lungo tende a conferire romanticismo ed eleganza ad una donna. Se siete alte, sicuramente l’abito lungo è per voi, un capo da indossare in mille occasioni: comodo d’estate, specie se leggero e sbracciato, bello d’inverno per occasioni formali e non, a seconda del suo taglio, del tessuto adottato, e ovviamente della fantasia scelta.

Il vestito lungo quindi, non è solo sinonimo di evento e serate di gala, ma lo si può indossare anche in mille altre occasioni quotidiane, sempre che sia appropriato alla situazione contingente.

Se vi piacciono i capi nelle foto i long dresses ed i vari outfit li trovate sul sito shopcozy.com e con questo codice sconto KL_Lli potrete usufruire di uno sconto del 20 %.

Instagram

Alessia Manni

Valeria Gennaro

Previous articleApp e case intelligenti cosa sapere
Next articleStufe a legna design e calore: modelli a basso consumo
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

9 COMMENTS

  1. Ci sono tantissimi modi in effetti per indossare un abito lungo. Dipende dall’occasione, dal colore, da tante cose. Per me l’abito lungo (e largo) è sinonimo di comodità, che per me è il fattore numero 1. Per fortuna lavoro in un ambito dove non è richiesto indossare abiti eleganti e formali.

  2. Leggendoti, mi sono resa conto di quanti errori ho fatto fino ad ora! Però c’è sempre tempo per correggersi, giusto? Grazie dei suggerimenti !

  3. Io essendo bassina non preferisco gli abiti lunghi, ma nelle occasioni importanti e nei ricevimenti li uso con un bel tacco

  4. Io amo indossare gli abiti lunghi soprattutto d’estate oppure per le cerimonie di sera. Il tuo articolo mi ha dato molti approfondimenti e sono curiosa di visitare il sito che suggerisci.

  5. Gli abiti lunghi mi piacciono molto anche se sono bassa, e’ bello indossare quello che ci fa stare bene! 🙂

  6. Io adoro gli abiti lunghi seppur indosso più spesso quelli corti 🙂 la verità è che son bassa quindi prediligo i corti! 😀

  7. Molto belli questi abiti, non sono amante degli abiti troppo lunghi. Li amo un po’ sbarazzini che danno l’impressione di una bambolina elegante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.