Coco Chanel stile e frasi celebri

5
Coco Chanel stile e frasi celebri
Coco Chanel stile e frasi celebri

Coco Chanel venne chiamata anche la regina del “Genre pauvre” (genere povero, semplice), fu un’icona di stile intramontabile. Una delle frasi celebri di Coco raccontava che “il lusso non è il contrario della povertà ma della volgarità”. La semplicità, diceva Coco, può essere chic, elegante e raffinata, gli eccessi invece, rischiano di appesantire e vanificare ogni risultato: “guardati allo specchio e togliti qualcosa” decanta un’altra frase celebre di Coco Chanel. Ma scopriamo chi fu Coco Chanel e cosa fece.

Coco Chanel regole di stile: vita

Regina del suo tempo, personifica una delle più grandi icone di stile. Le lettrici più giovani si chiederanno: quando è nata Coco Chanel? Nacque  il 19 agosto del 1883, e la sua tempra combattiva rispecchia il suo segno zodiacale, quello del leone. Questa effige (il leone), divenne uno degli elementi distintivi del suo stile moda, infatti lo troviamo su bottoni e gioielli.

Gabrielle Chanel, questo il suo vero nome, perse la madre da piccola e per questo, fu cresciuta in un orfanotrofio. Iniziò a lavorare giovanissima come commessa in un negozio di maglieria. Il suo percorso lavorativo come sarta e poi stilista, fu un crescendo di successi, tanto che divenne una delle più famose stiliste di tutti i tempi. 

Coco, o Gabrielle, era una donna con una personalità forte, ricca di ingegno. Alcune delle sue frasi, così come il suo stile e alcuni capi classici, sono diventati delle icone di stile senza tempo. Donna forte, acuta ed intelligente, Coco Chanel divenne anche un vero simbolo dell’emancipazione femminile degli anni ‘20 e ‘30.

Coco Chanel frasi celebri e regole di buon gusto

Una donna che “si è fatta da sola”, grazie alla sua resilienza e alla tenacia che ha guidato tutta la sua vita. Tra le frasi celebri infatti troviamo una che le calza a pennello esprimendo il suo percorso di vita:

  • La forza si ottiene coi fallimenti, non con i propri successi. Coco Chanel è partita dal nulla, nonostante ciò è diventata un’icona di stile nella moda.
  • Se una donna è malvestita si nota l’abito; se è vestita impeccabilmente si nota la donna. In effetti se riflettiamo su questa frase non possiamo che darle ragione. Questo concetto, secondo me, è applicabile anche agli uomini.
  • Prima di uscire di casa guardati allo specchio e togliti qualcosa: il concetto minimale infatti appartiene a tutti gli outfit e ai modelli di Coco.
  • Non si è giovani dopo i 40 anni, ma si può essere irresistibili a tutte le età L’età anagrafica non è sinonimo di “classe e bellezza”. Ci sono infatti, tante star e celebrità che pur avendo superato i 40 anni di età sono ancora bellissime.
  • Una donna con ai piedi delle belle scarpe non è mai brutta: meglio quindi il vestitino modesto, acquistato in un grande magazzino da scarpe di classe come  Louboutin, che un vestito firmato Fendi o Valentino accessoriato di calzature dell’outlet.
  • La moda passa, lo stile resta. In effetti la moda era considerata da Coco, volubile e mutevole e non sempre raffinata. Ciò che consigliava alle persone era di  trovare un proprio stile moda, indipendentemente dai dettami che la moda impone. Per questo riteneva che lo stile personale fosse importante, rappresentava (e lo credo anche io), un modo per esaltare la propria personalità e la propria silhouette, il viso le forme, outfit ed accessori in grado di esprimere al meglio la nostra personalità, di raccontare chi siamo.

Chi era Coco Chanel?

Una donna forte, ambiziosa, rivoluzionaria con uno spiccato senso del buon gusto. Gabrielle Chanel contribuì nel modificare la moda femminile attraverso  uno stile décontracté.  Sostanzialmente, all’opulenza e alla ridondanza preferì l’essenzialità tipica della moda francese e dello stile parigino. Fu una donna perspicace ed intuì le esigenze femminile anticipando tempi e concetti di stile.

Infatti la stilista riteneva che l’eleganza dovesse viaggiare di pari passo con la comodità: per questo bandì tutto ciò che non fosse comodo e pratico, via i corsetti, le sottogonne gonfie e i baluardi ereditati dalla moda del tardo 800 primi 900. In questo periodo storico l’alta sartoria si fece strada, le guerre costrinsero le donne ad occuparsi delle aziende, della casa e a lavorare, donne in carriera per le quali la comodità divenne indispensabile anche nello stile di vestire.

Coco infatti, fu sostenitrice dello stile e non della moda, quest’ultima considerata temporanea e fugace, sin da subito propose un’eleganza piuttosto pratica che negli anni andrà a definire quell’allure tipicamente francese.

Coco Chanel

Come si vestiva Coco Chanel?

In modo elegante e raffinato usando capi minimali e stile essenziale, sostenitrice, non della moda vista come fugace e mutevole propose un’eleganza, ma piuttoso come pratica, adatta alle donne moderne e alle lavoratrici. Negli anni, lo stile creato da Coco andrà a definire quell’allure che caratterizza lo stile parigino e la moda francese.

Cosa fece Coco Chanel?

Coco cambiò il modo di vestire delle donne. Tra i suoi capi più noto ricordiamo  il tailleur e il petite robe noire, ossia il classico tubino, capo diventato iconico e insostituibile. Per i tessuti si orientò verso scelse jersey e tweed. I colori che più valorizzò furono il bianco e il nero. Ma anche attraverso accessori e profumi lasciò la sua impronta iconica: ricordate sicuramente la borsetta 2.55 che permise alle donne di avere le mani libere in quanto dotata di tracolla?

tubino
Tubino nero

Fu lei a lanciare la moda dell’abbronzatura vista fino ad allora come tipica delle contadine che lavoravano nei campi. Sempre lei contribuì all’affermazione del rossetto rosso ed infine, inventò la bigiotteria rendendo i gioielli alla portata di tutte le donne. Coco nel campo della moda rivoluzionò il concetto femminile di stile, distrusse il vecchio stereotipo di donna creandone uno nuovo, moderno, alternativo e all’avanguardia; Coco è diventata un icona di stile una delle stiliste più famose al mondo che la storia abbia avuto.

Ti potrebbe interessare: gli stili di moda qual è il tuo preferito?

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.