Zenzero proprietà ed utilizzo del rimedio fitoterapico

3
223
Zenzero pianta e radice
Zenzero pianta e radice

Un ritorno alla naturalità, alle cose buone e genuine ci sta facendo scoprire metodiche alternative di vivere, alimentarsi e curarsi. Le piante officinali e fitoterapiche spesso sostituiscono il farmaco per lievi disturbi e in in cucina entrano spezie, erbe e polveri. Lo zenzero è un vero toccasana usato in Oriente da millenni ed importato dalla Cina anche in Europa dove, negli ultimi anni è approdato nei banchi di mercati e supermercati. Il nome officinale dello Zenzero è Zingiber  pianta erbacea della famiglia delle Zingiberaceae, ed è una pianta perenne che può essere coltivata in casa.

A che cosa serve lo zenzero e come si usa

E’ noto che lo zenzero ha dei benefici spiccati specie per alcuni disturbi. Tra essi ricordiamo Herpes Simplex, la sciatica ed i dolori articolari, la nausea gravidica, i dolori mestruali, mal di gola, le afte. Inoltre riesce a lenire i disturbi legati alla digestione e allo stomaco causati da chemioterapici o da gravidanza, aiuta la produzione di bile e abbassa il colesterolo; infine è un buon protettore per le cellule neurologiche e in particolar modo è utile nell’Alzheimer. E’ un ottimo antibiotico naturale, potente cardiotonico, immunostimolante.

Zenzero proprietà ed utilizzo del rimedio fitoterapico
Zenzero proprietà ed utilizzo del rimedio fitoterapico

Controindicazioni zenzero

E’ da evitar e l’uso dello zenzero in caso di ulcera gastrica, pressione alta, in gravidanza usare solo in piccole dosi, da evitare se si soffre di diabete, chi ha problemi cardiaci e chi segue terapie farmacologiche per la coagulazione del sangue in quanto lo zenzero è un fluidificante. Lo zenzero è controindicato per chi soffre di calcoli biliari. Infine è sconsigliato per chi soffre di forte gastrite ed ulcere.

Cosa contiene lo Zenzero e benefici

La sua efficacia è dovuta alle sostanze in esso contenute, tra le quali ricordiamo alcune vitamine: A, B, C, D e PP. Inoltre lo zenzero contiene minerali, vitamina B6, ferro, magnesio, zucchero, acidi grassi monoinsaturi, polinsaturi e saturi, fibre, zolfo e gingerolo. Sviluppa, per 100 grammi di prodotto, circa 80 calorie. Sono proprio questi elementi a conferirgli anche proprietà afrodisiache, antinfiammatorie, antibatteriche. E’ un ottimo espettorante per questo è utile per la tosse e le bronchiti. Aiuta a combattere le coliche, la flatulenza, ma è utile anche come antiaggregante piastrinico e anti anemico. C’è anche chi attribuisce allo zenzero proprietà dimagranti. Ma comunque si tratta di un ottimo toccasana per molti disturbi e patologie.

Come usare lo zenzero: tisane e ricette

lo zenzero ha un sapore piccante e può essere consumato in vari modi: crudo a pezzetti, inserito in insalate, o nei passati di verdura e minestroni (piccole quantità) bollito per realizzare tisane e candito.

Tisana allo zenzero per la nausea

Si deve far bollire una piccola quantità di zenzero 2 – 3 grammi circa in acqua   (mezzo litro circa) per dieci minuti. Lasciare riposare qualche minuto coprendo la tisana. Bere nel corso della giornata e volendo aggiungere limone e zucchero o miele.

Tisana allo zenzero per smaltire la sbornia e la nausea

Far bollire in una tazza 4 o 5 fettine di zenzero per dieci minuti. Far riposare 5 minuti e bere la tisana accompagnandola con zucchero o miele.

Tisana allo zenzero per mal di gola, tosse bronchite

Specie in inverno mal di gola, raffreddore e bronchite accompagnata da catarro sono tra i mali di stagione più frequenti. Per curarsi in modo naturale vi sono diverse spezie oltre allo zenzero la curcuma. Far bollire alcune fette di zenzero (4 o 5) e una tazza d’acqua per alcuni minuti. Lasciar riposare e all’occorrenza filtrare. Bere con aggiunta di miele e limone.

Infine, per i dolori articolari, sciatalgia e cervicalgia si trovano in commercio pomate allo zenzero molto efficaci. Per l’ herpes si consiglia l’uso di zenzero fresco sulla parte malata.

Come coltivare lo zenzero in casa
Come coltivare lo zenzero in casa

3 COMMENTS

  1. Uso poco lo zenzero per il suo sapore amarognolo, ma devo provare le tue ricette, specie quella per mal di gola, meglio rimedi naturali, grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.