Frutti e piante fitoterapiche dimagrire e star bene: le 10 erbe miracolose

Frutti e piante fitoterapiche per dimagrire e star bene
Frutti e piante fitoterapiche per dimagrire e star bene

Frutti e piante fitoterapiche per dimagrire e star bene

Spesso ci si sottopone a diete ferree, si soffre la fame o si fanno diete non equilibrate che possono apportare danni a fegato e reni come ad esempio le iperproteiche senza carboidrati ma, è bene sapere che senza tanta fatica un aiuto semplice può venirci proprio dalla natura grazie a delle erbe che possiedono spiccata azione anti ritenzione, bruciano i grassi stimolano il metabolismo e combattono il gonfiore addominale dovuto ai gas intestinali (meteorismo). Oltre alle erbe anche alcuni alimenti ricavati da piante ed erbe hanno un’azione efficace contrastando la formazione di enzimi pancreatici deputati alla digestione di amidi come il fagiolo bianco o l’Ananas che aiuta a bruciare i grassi.

Tra esser ricordiamo anche la Curcuma, potente antiossidante contrasta la formazione di radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo; Il Coriandolo, l’Arancio che oltre alle sue proprietà anti invecchiamento dovute all’elevata presenza di vitamina C aiuta ed accelera il metabolismo. Anice possiedo un’azione fortemente anti-ritentiva, come anche l’Enotera, fenomeno di cui sono spesso colpevoli gli sbalzi ormonali, specie nei soggetti di sesso femminile. Il Coriandolo invece è una nota erba culinaria ad azione digestiva in grado di contrastare il meteorismo.

Ricordiamo anche l’Angelica che stimola la digestione riduce la formazione di gas e meteorismo addominale con conseguente gonfiore e dispepsia, l’Agnocasto in grado di contrastare il senso di fame e drenare l’organismo; la Bardana pianta che deve la sua notorietà alla sua efficace azione depurativa simile all’Ortica.

Assunzione di erbe e decotti dimagranti e terapeutici

I preparati e e erbe possono venire assunti in molti modi diversi: sotto forma di tisane e decotti, in compresse o casule, spesso i loro costituenti sono presenti in validi integratori alimentari e talvolta sono reperibili anche come preparati liquidi analcolici e oli semplici o composti utilizzati anche per la pelle, tra essi ricordiamo l’olio di Enotera efficace nelle dermatiti e nell’eccesso di sebo.

Agnocasto
Agnocasto

Agnocasto benefici e proprietà

Si tratta di un arbusto che fa parte della famiglia delle verbenacee i suoi principi attivi e gli olii essenziali aiutano a dimagrire placando gli attacchi di fame tipici della sindrome premestruale e non solo, Agnocasto è utile inoltre contro ansia, depressione e tachicardia, noto anche con il nome di “pepe dei monaci” riconducibile alle sue proprietà calmanti “anafrodisiache“. La vitexina in esso contenuta è un flavoide ad azione calmante e rilassante, presente anche nella passiflora, nel biancospino ed in altre piante. Agisce sul sistema endocrino modulando la produzione di ormoni ipofisari e trovando impiego nelle sindromi premestruali e disturbi ormonali. Cresce in maniera spontanea nei campi e nei giardini. Si può utilizzare sotto forma di tisane e decotto o in compresse. Gli integratori che contengono il principio attivo “vitexina” favoriscono il buon umore e la serenità, attenuano stati d’ansia.

Frutti e piante fitoterapiche dimagrire e star bene: le 10 erbe miracolose

Angelica proprietà e benefici

L’angelica può venir consumata anche come insalata le sue proprietà ed i benefici sono ottimi sia se consumata fresca che essiccata. Detta anche erba degli angeli viene considerata una delle migliori piante erbacee a livello fitoterapico. Di questa pianta si utilizzano sia i frutti che le radici raccolte quando al pianta a compiuto i due anni di età. Largamente utilizzata si trova sotto forma di compresse capsule tisane decotti. Possiede proprietà sasmodiche, espettoranti, carminative e aromatiche. La tintura di angelica viene comunemente utilizzata sia come aperitivo che digestivo. Una pianta calmante utilizzata anche per la cura della depressione e dell’anoressia. Contiene una sostanza il bertene con spiccate proprietà anticancerose. Il suo odore ricorda molto quello della liquirizia, mentre il sapore è acre con retrogusto leggermente piccante.

Anice stellato
Anice stellato

Anice proprietà e benefici

L’Anice nome botanico Pimpinella anisum, viene utilizzato anche in cucina e nell’industria alimentare per dolci, caramelle e liquori si tratta di una pianta originaria della Cina nota anche con il nome di Badiana (anice cinese). Contiene principi attivi oli essenziali limonene e pinene. Ha azione eupeptica ed aiuta a prevenire gonfiori e ristagno di liquidi nei tessuti per questo ha effetto dimagrante. Si trova sotto dorma di compresse, capsule, tisane e decotti, utilizzato ampiamente anche per sedare l’emicrania, costituisce un ottimo rimedio per la tosse, inoltre possiede un alto potere digestivo. Le varietà più utilizzate sono tre:

  • Anice stellato: sapore di liquirizia
  • Anice verde: sapore di finocchio
  • Anice pepato: sapore di pepe e speziato
Ananas
Ananas

Anans proprietà e benefici

L’Ananas contiene una gran quantità di enzimi che lo rendono efficacie nelle dispepsie, e nelle carenze enzimatiche sia di origine pancreatica che gastrica. Possiede azione antinfiammatoria, azione anti edematosa combatte al ritenzione idrica e decongestiona la mucose in caso di affezioni dell’apparato respiratorio di tipo catarrale e non solo. Può essere consumato efficacemente ai pasti o meglio ancora, la mattina a colazione, aiuta a digerire meglio velocizzando il processo digestivo grazie agli enzimi che facilitano la digestione delle proteine. L’azione antinfiammatoria invee dipende dall’assunzione della bromelina che avviene in maniera superiore (circa il 40 % in più).

Approfondimenti: Ananas sativa

Arancio
Arancio

Arancio benefici e proprietà

l’arancio albero il cui frutto ben noto, si chiama arancia, è reperibile in molte varietà sia da consumare fresco che sotto forma di spremute e succhi. Ricco di vitamine del gruppo A, B e C contiene piccole dosi di vitamina E.

Le sue proprietà consentono di rafforzare la vista, il sistema immunitario, previene l’insorgenza di disturbi cardiovascolari, migliora la capacità di veicolare e fissare il ferro possedendo azione anti anemica grazie all’abbondante quantità di vitamina C che contiene. I suoi composti agiscono positivamente sul metabolismo accelerandolo e riducendo il rischio di ingrassare.

In cucina:

Bardana
Bardana

Bardana proprietà e benefici

La Bardana è una piante infestante molto comune nelle zone mediterranee. Si utilizza ogni parte della pianta, rizoma, radici, fogli, frutti e semi. Contiene oli essenziali, mucillagini ma soprattutto Acido arctico con proprietà disinfettanti e cicatrizzanti e arctiopicrina sostanza con proprietà antibiotiche. Conosciuta da sempre per le spiccate proprietà diuretiche e drenanti, utile per rimuovere i liquidi di troppo e perdere peso. Inoltre la Bardana presenta proprietà antiseborroiche e di conseguenza antiacneiche, ma è anche n ottimo antisettico e antiflogistico, favorisce la cicatrizzazione di ferite ed è un eccellente antiossidante. Una vera e propria alleata della pelle e della salute.

Coriandolo
Coriandolo

Coriandolo benefici e proprietà

Molto apprezzata in oriente conosciuta anche come prezzemolo della Cina, ilCoriandolo ha un sapore dolciastro. E’ un potente antispasmodico e stomachico utile nei dolori addominali possiede elevate proprietà digestive utile per combattere il gonfiore addominale ed i crampi. Potente antibatterico e funghicida.

Può essere usato in cucina come spezia indicato per insaporire zuppe, pesce verdure e carne. Per preparare un infuso digestivo si utilizzano i semi.

Infuso di coriandolo

Occorrono circa 2 grammi di semi di coriandolo in 100 ml d’acqua bollente lasciare in infusione dieci minuti filtrare e bere. Consumare dopo i pasti per stimolare e favorire la digestione.

Curcuma
Curcuma

Curcuma proprietà e benefici

La Curcuma, conosciuta anche con il nome di Zafferano delle indie è una delle spezie non tradizionali, più utilizzate in cucina. Si tratta di una vera e propria spezia della salute al pari dello zenzero, della cannella e del peperoncino. E’ un potente antinfiammatorio, possiede una spiccata proprietà anti tumorale in grado di contrastare l’insorgenza di circa 8 tipi di tumore inclusa la leucemia. Ha proprietà antiossidanti che ritardano l’invecchiamento possiede anche proprietà cicatrizzanti ed il suo consumo migliora il funzionamento sia dello stomaco che dell’intestino, aiuta a combattere i livelli elevati di colesterolo e ad eliminare i grassi in eccesso per questo è indicata nelle diete. un vero toccasana contro il meteorismo intestinale e le flatuolenze, un aiuto valido nella digestione. La Curcuma costituisce un potente rimedio contro l’influenza ed i dolori reumatici.

Enotera
Enotera

Enotera principi e proprietà

Contiene un elevato quantitativo di acidi grassi polinsaturi che la rendono idonea nel trattamento di varie patologie: sindrome premestruale, artrite reumatoide, diabete, dermatiti, malattie cardiache. L’Enotera medicamento si estrae dai semi del fiore.

Aiuta i processi di coagulazione, la funzione ormonale spesso responsabile di ritenzioni idriche e chili di troppo e regolarizza lo sviluppo del sistema nervoso. Una dieta carente di questi acidi grassi, può determinare l’insorgenza di disturbi ed affezioni di varia entità connessi al cuore, alla pelle, al sistema immunitario e all’apparato riproduttore.

Denominata anche primola vanta oltre 100 varietà. Gli indiani d’America usavano un infuso per curare le ferite problemi della pelle ed altri disturbi.

L’olio di Enotera

L’olio di Enotera contiene acido linoleico ed omega 6 precursori che ottimizzano la mediazione cellulare garantendo una esatta funzionalità e stabilità della membrana cellulare per questo il prodotto viene utilizzato nel cancro e ritenuto un valido alleato. I prodotti a base di olio di Enotera vengono utilizzati con successo nelle dermatiti atopiche.

Fagiolo bianco
Fagiolo bianco

Fagiolo bianco proprietà benefici

Il fagiolo bianco “phaseolus vulgaris”, contiene una glicoproteina faseolamina molto conosciuta nel settore che tratta gli integratori alimentari per le sue proprietà.

Infatti viene utilizzato in capsule e compresse riducendo gli effetti ingrassanti determinati da un consumo eccessivo di amidi, ossia pane pasta, patate, riso etc. utile nei programmi che prevedono la riduzione del peso corporeo. Ciò è dovuto ad un fattore di inibizione dell’alfa-amilasi che purtroppo con la cottura del fagiolo bianco viene perduto, proprio per questo il suo impiego si avvale di preparati specifici ed integratori.

Tag:

 piante fitoterapiche, piante per dimagrire, ananas, arancio, fagiolo bianco, angelica, anice, coriandolo, curcuma, enotera, bardana, agnocasto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *