Come realizzare un piccolo orto con frutteto e piante aromatiche

2
166
Piccolo orto progetto

Erroneamente si tende a credere che per realizzare un piccolo  orto ci sia necessità di ampi spazi, in realtà si può tranquillamente realizzare un piccolo orto anche in giardini di medie e piccole dimensioni. Elaborando una sistemazione opportuna delle piante si possono ottenere piccoli orti ordinati, piacevoli anche dal punto di vista estetico, dedicati alle erbe aromatiche e a piantine commestibili. Orto con  piante aromatiche e frutteto: vediamo come procedere alla realizzazione. 

 

Come realizzare un piccolo orto con frutteto e piante aromatiche

 

File ordinate di piante aromatiche possono essere divise da stretti sentieri o vialetti realizzando il tutto in scala ridotta.

In giardini molto piccoli si possono utilizzare dei recipienti assicurandovi soltanto che ogni varietà abbia lo spazio e l’esposizione adatta per svilupparsi bene. Nell’orto le piante aromatiche  verranno posizionate dietro a quelle più basse, rosmarino, salvia, maggiorana, timo,menta piperita, ed arbusti quali ribes, uva spina e  lamponi, possono costituire piccoli gruppi di verde in zone limitate,  mentre alberi da frutto e viti, possono crescere addossate a muri, graticci e steccati assolvendo una funzione decorativa. Per realizzare un piccolo frutteto si potrà implementarne la struttura con alcune piante da frutto “agrumi” sono molto balle allevate in orci di cotto o cresciute a spalliera.

  • File di pomodorini o rampicanti di altro tipo (fagiolini) verranno allevati sempre a spalliera alla base potrete invece piantare qualche ciuffo di insalata, ravanelli, carote senza occupare troppo spazio nell’orto.
  • Le piante di fico d’india crescono bene in terreni anche ostili, ma attenzione a non inserirli in punti di passaggio, oltre a regalarci dei buoni frutti, possiedono numerose spine. potete destinare qualche ciotola per allevare basilico, prezzemolo, erba cipollina, in modo da ottenere odori freschi di tutti i tipi.
  • Le piante di zucchina offrono una bella fioritura e molti frutti ma richiedono abbondante acqua e molto spazio, meglio optare per specie meno “ingombranti” ma se volete 1 o 2 piantine le potete inserire, alternate magari a delle piantine di peperoni e melanzana.

Se avete spazio nel frutteto inserite un alberello di ulivo, sia allevato in terra che in grandi vasi è un albero sempreverde di ottimo effetto estetico, tanto da meritarsi, insieme agli agrumi il posto non solo negli orti, ma anche nei giardini, stesso discorso per l‘albero delle nespole, un grazioso sempreverde di dimensioni contenute (3 metri circa) che fiorisce già a febbraio regalandovi in estate dei bei frutti arancioni molto buoni Arricchendo l’angolo frutteto.

 

Come realizzare un piccolo orto con frutteto e piante aromatiche
Come realizzare un piccolo orto con frutteto e piante aromatiche

 

L’uso e la collocazione delle piante nell’orto e nel frutteto, è determinato dall’esposizione, il clima e il gusto personale, consideriamo il progetto sottostante dove sono stati scelti dei sempreverdi alternati a alberi e piante a foglia caduca, la forma arrotondata dell’orto di 4 metri per 4 lo rende idoneo anche ad essere inserito “a vista”.

Sullo sfondo sono stati scelti 2 alberi sempreverdi un limone e un mandarino di dimensioni limitate, e crescita lenta, sul fronte tra il lato B e il lato C un susino giallo idoneo per le sue abbondanti fruttificazioni e le dimensioni facilmente gestibili e contenute che  arricchiranno il frutteto di sapore e colore.

Potete inserire qualche fila di ravanelli che occupano poco spazio, e delle fragole sotto agli alberi in terra o in ciotole, cercando di garantire alle piantine una posizione ombreggiata con qualche ora di sole al giorno.

Inoltre nel progetto, è stata posizionata una piccola fontana con acqua corrente  per i lavori di manutenzione del piccolo orto. I camminamenti sono realizzati in pietra, mentre gli spazi vuoti possono essere riempiti di brecciolino o da altre piantine aromatiche, ciuffi di lavanda garantiranno colore e profumo, cespuglietti di salvia arricchiranno l’ambiente con le loro fogli verde argenteo

L’angolo degli odori ed aromatiche

L’angolo degli odori  è stato posizionato in un punto che rimane “di facile accesso”,  lato B- C mentre sul dietro troviamo 1 o 2 filari di pomodori, insalata e melanzane. Al centro dell’orto un vialetto di quasi un metro di larghezza lo attraversa arrivando fino al lato A dove si trovano delle viti coltivate in filari o a spalliera (è consigliabile uva da tavola). 

Nella parte frontale, lato C sono state sistemate le aromatiche: lavanda, rosmarino,  salvia, insieme a mirtilli ribes (uva spina) sempreverdi alternati a piante a foglia caduca, un’alternanza che serve a non lasciare spoglio il piccolo orto giardino.

Una soluzione semplice in grado  di regalarvi un orto completo.

 

Ti potrebbe  interessare:

Come coltivare e riprodurre le aromatiche

 

L’uso e la collocazione delle piante nell’orto e nel frutteto, è determinato dall’esposizione, il clima e il gusto personale, consideriamo il progetto in alto dove sono stati scelti dei sempreverdi alternati a alberi e piante a foglia caduca, la forma stondata dell’orto di 4 metri per 4 lo rende idoneo anche ad essere inserito “a vista”.

Sullo sfondo sono stati scelti 2 alberi sempreverdi un limone e un mandarino di dimensioni limitate, e crescita lenta, sul fronte tra il lato B e il lato C un susino giallo idoneo per le sue abbondanti fruttificazioni e le dimensioni facilmente gestibili e contenute

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.