Ghirlande natalizie: come realizzarle

5
42
Ghirlande natalizie: come realizzarle

 

 

Ghirlande natalizie: come realizzarle

 

Le ghirlande natalizie sono molte e di diverso tipo se ne trovano in commercio di tutti i tipi e colori, realizzate in sintetico, pasta di sale, rami intrecciati e chi più ne ha più ne metta, quindi se ci occorre una ghirlanda per Natale, o un centro tavola abbiamo di sicuro l’imbarazzo della scelta.

 

Vediamo come realizzare delle ghirlande natalizie

 

Se vogliamo realizzare una ghirlanda natalizia  da soli, economica e in modo veloce, e sufficiente acquistare un paio di fili verdi quelli che si usano per decorare gli alberi di Natale, possiamo comprarne  sia di lucidi che di opachi,  per quello che mi riguarda, preferisco quelli opachi.

 

Ghirlande natalizie: come realizzarle
Ghirlande natalizie: come realizzarle

Come fare

 

Una volta acquistati i fili li intrecceremo tra loro, usando del fil di ferro rivestito in verde, come supporto, otterremo una forma circolare del diametro di circa 25 – 30 cm, provvederemo a unirla con ago e filo, o utilizzando i lega-vite in plastica verde che si usano per il giardinaggio, reperibili nelle agricole, nei supermercati e nei Brico, in alternativa vanno bene quelli delle buste per il congelamento dei cibi anche se sono di colore bianco. Per simulare la neve, useremo del colore a tempera bianco da spennellare qua e la come più ci piace, in alternativa possiamo acquistare una bomboletta di vernice dorata e colorare le  pigne in oro.

Una volta ottenuta la base, provvederemo alla decorazione come più ci piace, aggiungendo piccole palline rosse, pigne piccoline, fruttini realizzati in cernit o pasta di sale, qualche stella di natale in stoffa e il gioco è fatto.

Tutti i materiali per la decorazione, in questo periodo sono reperibili un po’ ovunque, piccole pigne, fiori e frutta secca finta o vera si trovano facilmente anche nei supermercati.

 

Come fare un centro tavola

 

Se invece vogliamo ottenere un bel centro tavola, consiglierei di aggiungere al centro una bella candela natalizia non molto alte del diametro di circa 7 cm.

La nostra ghirlanda  natalizia è pronta per essere esposta.

Per risparmiare e modificare la nostra ghirlanda potremo realizzarle anche con la pasta alimentare, adottando come base del legno  o del cartone ed incollandovi sopra dei fiocchi, della pasta verniciata in argento o oro, pasta o altro che dipingeremo a piacimento ottenendo un bell’effetto ed una ghirlanda natalizia molto originale.

 

Ti potrebbe interessare:

 

Fiocchi natalizi di stoffa e carta crespa

 

https://www.notizieinvetrina.it/2013-11-natale-come-dipingere-le-pigne-regali-decorazioni-e-ninnoli/

 

 

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.