Dress code casual smart significato e cosa indossare

3
dress code casual Harry e meghan
Dress code casual smart significato e cosa indossare

Dress code formali, dress code da cerimonia e dress code sportivi, casual e smart, quelli che lasciano ampio raggio d’azione, si rivelano pratici da indossare e facili da comporre. Ma se sei qui significa che ti stai chiedendo cosa significa Dress code casual smart? E soprattutto, vorrai sapere cosa indossare nel dress code casual uomo donna? Vediamo insieme le regole di base che appartengono a questo modo di vestire.

Dress code Casual Smart significato

Il dress code definiscono le regole del codice di abbigliamento che regnano sovrane in ogni ambito, secondo il galateo. Da quello formale in cui magari si richiedono abiti come il frac o lo smoking, fino a i dress code per eventi e riunioni di lavoro, outfit che, al contrario, concedono libertà di espressione e movimento. Sono quest’ultimi i dress code casual smart. Come spiegato in varie occasioni, gli stili di moda e le tendenze moda, spesso cozzano con quelle che sono le regole d’abbigliamento reali del galateo ed i Dress Code da adottare in relazione alle varie situazioni.

Cosa indossare nel Dress Code Casual Smart donna e uomo

E’ intuitivo, lo dice il nome stesso Casual e Smart, il Dress code di questo tipo prevede un codice di abbigliamento casual. Il casual dress code è composto da capi come jeans di color scuro, camicette, polo, t-shirt, (ma meglio le polo) scarpe pratiche sneakers, look che permettono di sfoggiare capi comodi e facilmente abbinabili tra di loro.

Quindi, come è ovvio, non è sempre necessario essere formali dato che, tra i dress code, è presente anche questa tipologia di modo di vestire. Attenzione però perché un dress code casual, appena descritto, non è l’equivalente del casual business o dello smart dress code.

Dress code casual smart per donna
Dress code casual smart per donna

Differenze dress code casual, smart e business

  1. Il dress code casual è quello che concede più ampio spazio di libertà e perette di indossare anche scarpe da tennis come le converse, mocassini, t-Shirt e capi comodi ma sempre nel rispetto di linee e colori classici. Tra le calzature, concessi anche stivali e stivaletti, mentre è consentito l’uso di giubbotti in pelle, in denim o bomber. Tra i tre, questo dress code è il meno formale in assoluto.
  2. Dress code casual business: è il più formale rispetto allo stile prettamente casual. Non prevede infatti, l’uso del jeans, ed opta per scarpe lucide chiuse, sia per lei che per lui, stivaletti o scarpa modello oxford, e utilizza preferibilmente le camice tinta unita, pantaloni chino leggeri e in cotone e maglioncini giro collo. Per lei invece perfetti abiti semplici, gonne e camicette tinta unita, magari accessoriate da un blazer.
  3. Smart Dress code: pratico anch’esso, sportivo, decisamente meno formale rispetto al casual business, ma più formale rispetto al casual dress code; per comporlo trova perfetta collocazione la camicetta che può cedere il posto alle polo, per lui, e a motivi più femminili per lei. I jeans sono concessi, ma mai strappati e solo in tinte tradizionali o scure come il blu, grigio e nero. Tra le calzature si collocano i mocassini, le scarpe da ginnastica per lui e per lei o le décolléte chiuse da donna sia con tacco che senza.

Stile moda uomo e stile abbigliamento maschile

Dress code casual o smart quali i capi indossare

Si tratta di uno stile di abbigliamento minimal e, i capi per metterlo in pratica non sono moltissimi. Nel guardaroba tutti abbiamo camicette, blazer, giacche di vario tipo, ma anche polo e pantaloni classici o meno, chiari o scuri, inclusi i classici jeans scuri. L’importante è che l’outfit sia curato, i capi ben scelti, magari anche griffati (polo) e accessoriati da cinte, scarpe e borse di qualità. Tutto deve essere pulito, nuovo, in ordine e ben stirato, per un stile da dress code casual, ma perfetto.

  • Pantaloni classici o jeans scuri taglia classica per lui.
  • Pantaloni classici, jeans, gonne e abiti, pantaloni skinny per lei.
  • Camicette tinta unita ben stirate.
  • Polo meglio se in colori neutri.
  • T-shirt bianche nere o grigie semplice con logo o senza.
  • Blazer tinta unita, tartan.
  • Giacca tinta unita. Giacca in pelle, giacca in denim non da abbinare ai jeans. Bomber solo nel dress code casual.
  • Scarpe oxford, mocassino, sneakers tipo converse, stivali e stivaletti.
  • Cinta e borsa.
Dress code casual smart uomo
Dress code casual smart uomo

Cosa evitare nel Dress code casual

Scarpe logore o sporche, jeans strappati o scoloriti, polo e camicette non nuove magari non stirate. Insomma, sebbene si tratti di uno stile casual, richiede cura nel dettaglio e capi di qualità. La scelta dei capi da indossare e variegata in termini di colori, ma si punta sempre sulla tinta unita e sulla qualità dei tessuti. Quindi, si tratta di outfit sportivi ma mai sciatti. No indossare pantaloni, casacche o camice troppo ampie: no alle oversize: indossate sempre la vostra taglia. Da evitare anche i pantaloni troppo attillati per lui, mentre per la donna i pantaloni slim risultano sempre perfetti ma solo se si è in perfetta forma fisica.

Domande frequenti sul dress code casual o smart

Posso indossare jeans per uno smart casual? Si certo ma non abbinarli con la giacca in denim, meglio una giacca classica o un blazer. No a jeans strappati o scoloriti.

I jeans e la camicia sono casual eleganti? Sono casual e smart entrambi, perfetti per il dress code casual, se hai dubbi sul livello di formalità dell’evento o della riunione sostituisci il jeans con un pantalone classico, o pantaloni di chino in cotone.

Qual è la differenza tra casual e smart casual? Smart o Smart Casual impongono l’uso più o meno, dei medesimi capi di abbigliamento e seguono le stesse regole, quest’ultime diventano più formali nella scelta di colori e capi quando si tratta di occasioni di lavoro, ed è richiesto un Dress code casual business. Ma le differenze di base tra casual e smart casual sono: l’abbigliamento casual si indossa in occasioni informali mentre lo smart casual sia per quelle informali che formali dunque si adotterà magari la camicia al posto della t-shirt, e la giacca invece del giubbotto o del bomber, differenze che si delineano di più nello stile moda uomo.

Casual intelligente

Si tratta di adottare uno stile casual intelligente che utilizzi un vestito casual elegante, composto da capi come la giacca o il pantalone classico, per fare in modo da adattarsi alle varie situazione che potranno essere, come visto, formali o non formali. In modo da poter creare un look casual intelligente e appropriato, che segua il codice d’abbigliamento come fanno anche i reali d’Inghilterra come Harry e Meghan.

Come trovare il proprio stile moda

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.