Con quali piante rampicanti rivestire un muro

4
ficus rampicante repens o pumila
Con quali piante rampicanti rivestire un muro

Terrazzi, balconi e giardini con la primavera tornano a fiorire e a rivestire di verde e colori ogni angolo ben strutturato del giardino e degli spazi verdi domestici.

Capita di volere rivestire un muro di verde per abbellirlo e caratterizzarlo, specie qualora si tratti di mura di cinta o di spinta particolarmente alti e incombenti.

A tal proposito per rivestire un muro vi sono piante rampicanti più o meno adatte, alcune sempreverdi altre invece a foglia caduca: scopriamo quali sono!

Con quali piante rampicanti rivestire un muro: pianta sempreverde o pianta a foglie caduche?

Se si ha un muro incombente o semplicemente si decide di rendere verde la parete di un balcone o terrazzo le soluzioni da prendere in considerazione sono di due tipi: pianta sempreverde o pianta a foglie caduche?

La seconda cosa da considerare è se si desidera una pianta rampicante con ricca fioritura o al contrario, una pianta rampicante per muro con scarsa fioritura, insignificante fioritura, o priva di quest’ultima.

Vi sono infatti situazioni in cui un rampicante con fioritura abbondante potrebbe costituire un valore aggiunto, ma in altre situazioni, un muro ricoperto di fiori potrebbe creare problemi attirando api, vespe e calabroni.

Piante rampicanti per rivestire muri e grigliati

La zona climatica e l’esposizione al sole intenso della pianta, o scarso, è uno degli elementi da prendere in considerazione quando si sceglie qualsiasi pianta. Allo stesso modo, decidere per una decidua che perde foglie significa avere in inverno foglie da raccogliere ed un muro “nudo”.

Al contrario però, un rampicante sempreverde andrà potato di frequente a seconda della specie, e adornerà il muro con fioriture più o meno vistose che, in alcuni casi potranno essere piacevoli in altro recare disturbo.

Pianta rampicante decidua: la vita americana

Tra le piante rampicanti decidue che sono in grado di ricoprire abbondantemente muri anche estesi si colloca la vite americana, una specie botanica che in autunno, prima di far cadere le foglie, li tinge di un suggestivo rosso.

Specie rustica molto resistente con scarse esigenze colturali.

Rampicante sia deciduo che persistente: la Bugavillea

La Buganvillea è insieme alle Clematidi, alla Passiflora e al Glicine tra le piante rampicanti con fioriture molto belle. Mentre le Clematidi e la Passiflora sono rampicanti abbastanza delicate che perdono le foglie in inverno, incluso il Glicine, la Bugavillea non perde le foglie.

La Buganvillea se viene collocata in buona esposizione e in zone climatiche miti come le zone costiere, nell’Italia centro meridionale cresce bene, fiorisce e non spoglia. La Buganvillea è una delle specie botaniche più note per la bellezza della fioritura.

Falso gelsomino o trachelospermum

Per rivestire grigliati e muri, ma in questo caso va sostenuto e guidato, il gelsomino, falso gelsomino, ma anche il vero gelsomino sono due piante rampicanti dalle fioriture piccole e profumate.

Il gelsomino perde le foglie mentre il Trachelospermum o falso gelsomino è un sempreverde che richiede due o tre potature dalla primavera all’autunno e regala un fogliame verde lucido e fiori bianchi profumatissimi.

trachelospermum Jasminoides
trachelospermum Jasminoides

Edera Elix rampicante sempreverde

Una pianta sempreverde che può ricoprire velocemente grigliati e muri, non perde le foglie ed è economica e resistente. Sul mercato se ne trovano diverse tipologie.

La sua crescita è rapida e richiede molte potature per questo è consigliabile adottarne una specie a foglie piccole e crescita meno rapida. Da sconsigliare l’Edera su recinzioni in fero od altro perché i suoi tronchi crescendo possono danneggiare le strutture.

Edera
Edera

Il Ficus Repens o ficus Pumila

Le specie botaniche rampicanti adatte per rivestire un muro sono moltissime e a tal proposito vi consiglio di andare a scandagliare con attenzione la guida in verde dove ne troverete elencate e descritte moltissime.

Quali rampicanti scegliere per giardino e terrazzo

Tra le specie rampicanti tappezzanti resistenti adatte a rivestire i muri merita un posto in primo piano il Ficus Pumila o Ficus repens.

Il Ficus Repens o ficus Pumila
Il Ficus Repens o ficus Pumila

Tappezzante, sempreverde a crescita rapida ma, al tempo stesso, contenuta rispetto all’edera, non richiede potature se non quelle di contenimento in termini di espansione verticale e orizzontale ma non di superficie, come si può vedere dalle foto rimane radente al muro o quasi, crescendo in altezza e larghezza.

Previous articleNoduli tiroidei e tumori della tiroide cause e rimedi
Next articleL’angolo ufficio uno spazio da creare in casa
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

4 COMMENTS

  1. adoro queste meravigliose piante ma la mia preferita resta in assoluto il gelsomino amo anche il suo profumo

  2. Mi piacciono moltissimo le piante rampicanti e vedere dei muri interi ricoperti è sempre un bel effetto! Io ho avuto per anni la vite su un lato della mia veranda poi purtroppo si è seccata tutta.

  3. Un ottima idea rivestire un muro anonimo con piante rigogliose e belle dal gra effetto visivo, grazie dei consigli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.