Fragole tutti i benefici di questo frutto estivo gustoso

Fragole e mirtilli
Fragole tutti i benefici di questo frutto estivo gustoso

Fragole con gelato, fragole in macedonia, fragole da mangiare così, in modo semplice. Ma oltre ad essere buone, le fragole racchiudono in se numerose sostanze benefiche per la salute del corpo umano e sono perfette per la stagione estiva calda. Le fragole sono un delizioso e succoso frutto estivo con numerosi benefici per la salute. Scopriamo quali sono le caratteristiche nutrizionali delle fragole ed i benefici che apportano al nostro organismo.

Fragole tutti i benefici: un pieno di vitamina C

Ricche di vitamina C le fragole sostengono e supportano il nostro sistema immunitario. Inoltre la vitamina C promuove la salute della pelle e favorisce l’assorbimento del ferro. Contengono anche vitamina K, che contribuisce alla coagulazione del sangue e alla salute delle ossa. Ma, otre alle vitamine ci sono altre altri 10 motivi per mangiare le fragole in quanto sono davvero molte le sostanze benefiche contenute nel frutto rosso.

Antiossidanti per la bellezza di corpo e mente

Le fragole sono ricche di antiossidanti, come l’acido ellagico (contenuto anche nei lamponi, melagrana, nell’uva e an alcuni tipi di frutta secca) e la fisetina (un flavonolo vegetale del gruppo dei flavonoidi dei polifenoli), che aiuta a combattere lo stress ossidativo nel corpo.

Gli antiossidanti proteggono le cellule dai danni causati dai radicali liberi, aiutano la pelle a mantenersi più giovane, combattono le rughe e riducono il rischio di ammalarsi di malattie cardiache e cancro.

Fragole e fibre

Buone, succose, ricche di vitamine le fragole sono anche fonte di fibre, quindi, favoriscono la digestione e contribuiscono a mantenere il senso di sazietà. Le fibre possono anche aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue, a ridurre il colesterolo e a migliorare la salute del tratto gastrointestinale.

Sostanze fitochimiche benefiche per l’organismo

Un vero toccasana le fragole: lo sapevate? Ma non finisce qui! Questo ottimo frutto rosso è ricco di sostanze fitochimiche benefiche per l’organismo. Tra esse ricordiamo i flavonoidi che possiedono proprietà antitumorali ed antinfiammatorie. In sostanza contribuiscono alla riduzione del rischio di malattie cardiache e di alcune condizioni infiammatorie.

Fragole e salute del cervello

In alcuni studi è emerso che le fragole anche per via della presenza della Fisetina sono associate a miglioramenti delle memoria e proteggono dai danni le cellule del cervello. Le fragole sono amiche del buonumore: sapete perché? Ve lo spieghiamo qui “Le fragole 5 motivi per consumarle, bellezza e buon umore“.

Supporto salute degli occhi

Oltre a contenere vitamina C, le fragole hanno un discreto contenuto di zeaxantina. Entrambe queste sostanza possono preservare dall’insorgenza della cataratta e proteggere l’occhio dai danni causati dai radicali liberi.

Sicuramente va considerato che i benefici delle fragole possono variare da persona a persone e che il consumo di fragole dovrebbe essere parte di una dieta sana associata dieta un corretto stile di vita.

Dieta dei colori quali cibi scegliere per un’alimentazione sana

Quando mangiare le fragole?

Sicuramente come tutti i tipi di frutta, le fragole hanno una maggiore concentrazione di nutrienti e sostanze benefiche nel periodo di maturazione naturale legato alla stagione.

Le fragole sono dei frutti estivi ma la loro maturazione può variare un poco anche in relazione alla zona di coltivazione e al clima in essa presente.

Generalmente però le fragole maturano dalla primavera all’estate e raggiungono un picco di maturazione tra maggio e giugno in molti paesi.

Possiamo coltivare le fragole in giardino ma se non abbiamo spazio il frutto può essere coltivato in vaso anche sul balcone “Come coltivare le fragole sul balcone“.

Se coltivate in serra, si trovano anche in altri periodi. Comunque sia, andrà considerato che essendo un frutto delicato che si deteriora facilmente, dunque, è bene consumarle in breve tempo una volta acquistate, e conservarle in frigo.

Infine per uso diverso è possibile congelare le fragole o farne nel periodo di raccolta, delle gustose marmellate (come anche la marmellata di more gelse) per averne in casa anche tutto l’anno i loro benefici.

Come le fragole anche i mirtilli (protettori per eccellenza del microcircolo e del circolo venoso), ed altri frutti rossi contengono numerose sostanze benefiche per l’organismo, ma ve ne abbiamo parlato in questo articolo: Mirtilli un frutto ed un medicamento.

Ti potrebbe interessare:

Fragole descrizione ed uso

Come preparare lo sciroppo di fragole

Previous articleDario Zanco Milano debutta a Pitti uomo 104 con la collezione di scarpe di lusso
Next article5 libri consigliati da portare in vacanza nel 2023