Le idee per arredare possono essere davvero numerose sia nello stile shabby chic che in tutti quegli stili non stereotipati, creativi e variabili che permetto di personalizzare, creare, adattare e modificare mobili, oggettistica e tessili fornendo agli ambienti una connotazione molto personale che non è facile ritrovare in stili d’arredamento moderno. Ma che è intrinseca nello shabby chic, nello stile etnico, in quello rustico ed anche nello stile provenzale.

Idee d’arredamento nello stile shabby

Sicuramente molti esperti del settore “arredo” potrebbero contestare questa affermazione ma, a mio avviso, le cose stanno proprio così: si! Ci sono stili d’arredamento molto evocativi che nascono da tradizioni antiche e che risentono moltissimo della personalità di chi crea l’arredamento e veste la propria casa, non solo con mobili e complementi, ma anche di sensazioni, emozioni, vibrazioni che si evincono nell’oggettistica, nei colori e negli abbinamenti adottati.

A differenza di altri che, invece, rimangono freddi, formali e uniformati a dei canoni estetici ben precisi, che consentono molto meno di spaziare con le idee, la fantasia, e la personalizzazione.

Idee d’arredamento shabby chic in casa: tanta personalità

Ogni ambiente ha una connotazione propria

La personalizzazione degli ambienti di casa nello stile shabby consente di creare contesti abitativi unici. Anche solo scorrendo le foto nel web ci si rende conto di quanto questa affermazione sia vera. Tra giochi di forme, linee e colori, la creazione di arredamenti shabby da spazio ad idee infinite.

Idee d’arredamento shabby chic in casa: tanta personalità

Vi ricordo che il termine shabby chic ha un conflitto interno, (se così vogliamo definirlo): shabby significa, infatti, trasandato e usurato, termine riferito a qualcosa di vecchio; mentre la parola “chic”, indica la raffinatezze e l’eleganza.

Contestualizzare qualcosa di trasandato in un ambiente definito arredato come raffinato, è una prerogativa che solo lo shabby riesce ad avere… o quasi.

Per questo motivo, quando si fanno delle scelte nello stile shabby si può facilmente scivolare verso uno stile shabby rustico e trasandato o verso uno stile shabby chic più romantico e raffinato con toni di eleganza.

Colori pastello e tessili floreali

Allo stesso tempo, la scelta di tinte pastello o motivi floreali stile provenza, ci aiuta a creare uno stile shabby più caldo ed evocativo, per alcuni versi, ci conduce nel mondo delle fiabe e si adatta benissimo ad arredare ambienti domestici come la cameretta shabby o la cucina.

Un esempio tangibile è rappresentato dalle foto in cui, la scelta di colori, tessili ed accessori, modifica di molto l’effetto finale, più o meno elegante, rustico, o provenzale. Ma di variazioni sul tema se ne possono fare moltissime.

Arredare Shabby chic è arredare ecologico
Arredare Shabby chic è arredare ecologico _ bianco e raffinatezza

Il bianco shabby come scelta di eleganza e luminosità

Arredare shabby con i colori chiari aiuta a rendere gli ambienti luminosi e raffinati. Scelte di vario genere che danno vita ad arredamenti completamente diversi l’uno dall’altro sebbene rientrino comunque nei canoni estetici dello shabby chic.

Da quanto detto, si comprende come sia determinante nello shabby chic, tracciare delle linee guida che rientrino nei canoni estetici da noi più graditi. Solo in questo modo si potrà creare un arredamento equilibrato, piacevole e davvero unico in ogni ambiente delle propria casa.

5 COMMENTS

  1. Ciao mia madre ha l’arredamento e l’intera casa shabby chic, molto elegante e informale, la adoro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.