Miti e leggende: Nona fatica di Eracle: la cintura di Ippolita

7
197
Nona fatica di Eracle: la cintura di Ippolita
Nona fatica di Eracle: la cintura di Ippolita

Le dodici fatiche di Eracle o Ercole sono nella mitologia greca una serie di episodi riuniti successivamente in un unico racconto. La nona fatica di Eracle o Ercole narra come l’eroe si impossessa della cintura di Ippolita regina delle Amazzoni, popolo di donne guerriere. Ippolita ricevette in dono da suo padre, il Dio Ares, la cintura ambita da Eracle e simbolo di forza e coraggio. Dopo l’ottava fatica Eracale, con la cattura delle cavalle di Diomede, dovette affrontarne altre 4.

Nona fatica di Eracle: la cintura di Ippolita

La regina Ippolita, viveva nelle regioni del Mar Nero lungo il fiume Termodonte con il popolo delle amazzoni. La società matriarcale escludeva completamente gli uomini. Mutilate del seno destro, le donne guerriere potevano avere figli ma venivano allevate con forza e coraggio per forgiare abili guerriere. Eracle giunse a destinazione dopo un lungo viaggio. Eracle era stato invitato ad appropriarsi della cintura per portarla a Admete figlia di Euristeo che la desiderava.

Eracle in viaggio verso il Mar Nero

Eracle giunse per mare nell’isola di Paro ma i figli di Minosse Eurimedonte, Crise, Filolao ed Nefalione uccisero alcuni dei suoi compagni. Eracle si vendicò assediando la città e pretendendo una vendetta, scelse come vittime Alceo e Stenelo fglii di Androgeo, a sua volta figlio di Minosse. Si rimise in viaggio ed approdò in terra di Misia dove fu ospite di Lico che aiutò come riconoscenza per l’ospitalità nella guerra dei Bebrici. Molti morirono per mano di Eracle e a Lico fu affidata una nuova terra che fu chiamata Eraclia. Finalmente approdò nel porto di Temiscira e li conobbe Ippolita.

Miti e leggende: Nona fatica di Eracle: la cintura di Ippolita – Statua in marmo raffigurante Ippolita

Eracle conosce Ippolita e la uccide

Sbarcato a Temiscira, Eracle fu convocato: la regina Ippolita lo volle conoscere, chiese spiegazioni di quel viaggio. Ippolita, in breve tempo se ne invaghì. Come pegno d’amore decise di offrire ad Ercole in dono la cintura. Ma nel villaggio intanto era arrivata Era ( o Hera) travestita da amazzone, andava diffondendo la notizia che Eracle fosse li per rapire la loro regina. Le amazzoni appresa la notizia si armarono e, in assetto di guerra, raggiunsero Eracle sulla sua nave. Eracle sospettò un tradimento da parete di Ippolita e dunque uccise la regina e gli strappò la cintura. Successivamente salpò dal porto dirigendosi verso Troia.

Troia Poseidone, Apollo e il re Laomedonte

Giungendo a Troia Ercale trovò una situazione disastrosa, Poseidone e Apollo avevano messo alla prova il re Laomedonte e, trasformandosi in uomini, si erano accordati con lui per fortificare la città di Pergamo. Finito il loro lavoro, chiesero il compenso come pattuito, ma il Re non mantenne la sua promessa iniziale. I due dei si infuriarono: Apollo inviò una pestilenza e Poseidone un mostro marino che fece strage di uomini. Per placare la loro ira la figlia del re Laomedonte fu legata su di uno scoglio come vittima sacrificale. Eracle vide la fanciulla e promise al re suo padre di salvarla, ma questo, solo se Laomedonte avesse ceduto le cavalle di Zeus. Laomedonte gli diede la sua parola, Eracle liberò la fanciulla ma Laomedonte, non mantenne fede alla parola data. Eracle minacciò guerra a Troia e ripartì dirigendosi a Eno.

Eracle lascia Troia e giunge a Eno

A Eno Eracle fu accolto da Re Polti. Dopo del tempo si accinse a ripartire, ma sulla spiaggia, l’irritante Sarpedone figlio di Poseidone (fratello di Polti), entrò in contrasto con lui, ed Eracle lo uccise. Il suo viaggio stava volgendo al termine. Sbarcò a Taso dove sottomise i Traci mentre i figli di Androgeo ricevettero il compito di colonizzarla. Da Taso giunse a Tarone dove una sfida all’ultimo sangue lo indusse ad uccidere i due figli di Proteo figlio di Poseidone. Dopo aver viaggiato a lungo, e compiuto molte imprese, finalmente, Eracle giunse a Micene dove potè consegnare ad Euristeo la cintura di Ippolita.

Ti potrebbe interessare

Ti potrebbero interessarti anche le altre 12 fatiche di Eracle:

👉1 fatica di Eracle

👉2 fatica di Eracle

👉3 fatica di Eracle

👉4 fatica di Eracle

👉5 fatica di Eracle

👉6 fatica di Eracle

👉7 fatica  di Eracle

👉 8 fatica di Eracle

7 COMMENTS

  1. amo tantissimo leggere di miti e leggende bellissima questa, devo approfondire la mitologia in cui sono carente

  2. Confesso che questa leggenda non la sapevo ma amo la mitologia per cui sono contenta di aver letto il tuo articolo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.